Skip to Content
Accedi con credenziali OPL
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordine Recupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
Gruppo di lavoro - Psicologia dello Sport
logoGruppo di lavoro - Psicologia dello Sport convenzione Il gruppo di lavoro Psicologia dello Sport nasce col fine di promuovere un profilo qualificato e aggiornato della professione psicologica in ambito sportivo.

Nel 2021 ha avuto come focus l’impatto psicologico dell’emergenza sanitaria Covid-19 sulle realtà dello sport. Tale scopo ha comportato delle azioni volte sia a rilevare i segnali di sofferenza psicologica, relazionale e organizzativa di allenatori e sportivi sia a fare una ricognizione delle strategie e tecniche innovative che sono state implementate al fine di fronteggiare nel modo più efficace possibile una tale inedita situazione.

Nell’ottica di promuovere un proficuo incontro tra offerta psicologica e domanda del mondo dello sport, il Progetto ha prima messo in essere un’azione tesa a comprendere quale sia stato (e sia attualmente) il contributo dello psicologo a fronte di questo difficile periodo; azione tesa ad individuare quali buone prassi siano state messe in campo e possano, in un’ottica di rilancio progettuale, essere riproposte in futuro sperimentando una maggiore flessibilità di sguardi professionali interconnessi a fronte dei nuovi bisogni.

A tal fine è stata svolta nel mese di maggio 2021 una survey tramite questionario online con l’obiettivo di ‘fotografare’ i bisogni psicologici presenti nelle realtà sportive dilettantistiche e professionistiche della realtà Lombarda. La somministrazione è stata effettuata su una gruppo di allenatori (n. 169) e atleti (n. 123), ed è stata coadiuvata da una serie di interviste semi-strutturate qualitative ad un gruppo di allenatori (n. 29).

In secondo luogo, è stato organizzato l’evento OPL ‘Pandemia e sport tra sfide e opportunità: esperienze a confronto’ (27/09). Strutturato come tavola rotonda su piattaforma GoToMeeting ha coinvolto 6 professionisti di spicco del mondo dello sport (3 tecnici, 3 psicologi dello sport). Le 57 persone collegate onlinehanno sentito il prezioso contributo di una pluralità coordinata di sguardi, dal tecnico della Nazionale U-17 di calcio femminile alla psicologa dell’Inter e della FISI, dal responsabile dell’Area Psicologica Regionale FIGC allo psicologo del Settore Giovanile del Brescia calcio, dall’istruttrice di atleti di livello Nazionale del pattinaggio su ghiaccio a una doppia veste di psicologo-allenatore di rugby giovanile. Obiettivo dell’incontro è stato di mettere in dialogo e integrare, attraverso il confronto tra suddetti professionisti, i nodi emersi appunto dalla survey, in particolare modo i bisogni rilevati, le strategie e le modalità operative utilizzate e le risorse emerse dall’esperienza e utili per un futuro.

Infine è prevista la realizzazione della 2^ edizione della Settimana della Psicologia dello Sport (dicembre 2021), stabilizzando così un evento articolato di iniziative già rivelatosi efficace in termini comunicativi e di promozione dell’incontro tra offerta psicologica e domanda degli stakeholders (atleti, allenatori, società sportive, Enti e Federazioni). Sono previsti degli eventi presso le realtà accademiche più accreditate sul territorio (Università Cattolica di Milano e Università Milano-Bicocca) e presso una realtà del mondo dello sport (sedi e date da definire). Tali eventi saranno un’opportunità di condividere e mettere a frutto quanto svolto nelle precedenti azioni sui bisogni attuali nel mondo dello sport, sulle buone prassi messe in atto e sulle innovazioni tecniche emerse.



Partecipanti

Coordinatore
Flavio Nascimbene, psicologo psicoterapeuta fondatore del Centro Naven di Milano, Professore di 'Psicologia delle attività sportive presso il Corso di Laurea in Scienze motorie e dello sport dell'Università Cattolica di Milano, Docente al Master in Psicologia dello Sport del Centro Studi e ricerca in Psicologia dello Sport e dei corsi UEFA C-D della Federazione Italiana Giuoco Calcio.

Supervisor
Caterina Gozzoli, Professore ordinario di Psicologia del lavoro e delle organizzazioni presso la Facoltà di Psicologia dell'Università Cattolica sede di Brescia, Coordinatore scientifico di 'Cattolica per lo Sport' e Direttore del Master 'Sport e intervento psicosociale' dell'Università Cattolica di Milano.
Patrizia Steca, psicologa, Professore ordinario di Psicologia Generale presso la Facoltà di Psicologia dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca.

Gruppo di lavoro
Chiara D'Angelo, psicologa, ricercatrice c/o la Facoltà di Psicologia dell'Università Cattolica SC sede di Brescia, docente di Psicologia del lavoro e delle organizzazioni, Coordinatore del Master 'Sport e intervento psicosociale' dell'Università Cattolica di Milano.
Sara Landi, psicologa psicoterapeuta, Coordinatore Nazionale Area Psicologica del Programma di sviluppo territoriale della Federazione Italiana Giuoco Calcio, psicologa della Nazionale U-17 di calcio femminile.
Daniela Villani, psicologa, Professore associato di Psicologia Generale presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università Cattolica SC di Milano.

Chiara
Ratto, Consigliera OPL