icona loading
Accedi con credenziali OPL
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
PAROLE PIU' RICERCATE
RICERCA LIBERA
CERCA
IRIS - Insegnamento e Ricerca Individuo e Sistemi
Informazioni pratiche e organizzative
Ingresso
Requisiti d'ammissioneAl corso possono essere ammessi i laureati in Psicologia o in Medicina e Chirurgia, iscritti ai rispettivi Albi. I predetti laureati possono essere iscritti alla Scuola purché conseguano l'abilitazione all'esercizio professionale entro la prima sessione utile successiva all'effettivo inizio del corso e provvedano nei 30 giorni successivi alla decorrenza dell'abilitazione a richiedere l'iscrizione all'Albo (D.M. 509/1999 - O.M. 10/12/2004).
Criteri d'ammissioneIl numero massimo di iscritti è di 20 studenti specializzandi per ogni anno di corso. Chi volesse presentare la propria domanda di ammissione alla Scuola, può farne richiesta allegando il curriculum vitae all’indirizzo mail info@scuolairis.it. Le domande saranno prese in considerazione secondo l’ordine di arrivo. Ai candidati ritenuti idonei sulla base di una valutazione del curriculum, verrà richiesto di partecipare ad un successivo colloquio di selezione, entro il termine annualmente indicato nel sito della Scuola. Una commissione, nominata dalla direzione della Scuola, procederà a una valutazione attitudinale e all’esame del curriculum dei candidati che risulteranno in possesso dei requisiti e formerà una graduatoria utile per l’ammissione degli allievi. Il colloquio di ammissione è gratuito. Ai candidati selezionati verrà richiesto di formalizzare l’iscrizione attraverso il pagamento della prima rata della quota annua di iscrizione. Possono essere accettati ad anni successivi al primo allievi trasferiti da altre Scuole con certificazione dell’ultimo anno di corso superato.

Percorso
Durata del corsoLa Scuola è strutturata in quattro anni di 500 ore ciascuno.
Sede didattica del corsoLe lezioni si terranno presso la sede della Scuola, in via Valparaiso, 10/6, Milano.
Retta annuale e rateazione nelle 4 annualitàL’ammontare della quota annua di iscrizione è pari a € 4300. Tale quota comprende tutti i costi dell’attività didattica e della formazione personale, nonché gli oneri assicurativi relativi al tirocinio e dell’iscrizione all’AITF. Dovrà essere pagata in quattro rate alle scadenze che verranno annualmente indicate nel sito della Scuola. La prima rata va pagata all’atto dell’iscrizione. Qualora l’allievo decida di interrompere il percorso formativo, sarà comunque tenuto al pagamento dell’intera quota.
Altri costiTutte le attività formative, inclusi i seminari, sono compresi nella quota annuale e non comportano costi aggiuntivi.
Problematiche relative al percorso di studiIn caso di non ammissione all’anno successivo, l’allievo/a che volesse ripetere l’annualità è tenuto al pagamento della quota annuale intera. È possibile richiedere la sospensione per maternità. In caso di rinuncia o abbandono non sono previsti rimborsi.
Borse di studioNon previste.
Durata e frequenza del corsoLe lezioni si tengono da settembre a giugno, un giorno a settimana (sempre lo stesso giorno per tutti e quattro gli anni di frequenza) dalle 9 alle 18. Nel piano di studi è prevista la partecipazione a seminari e congressi. Tali eventi, che rientrano nel monte ore delle lezioni, che potrebbero svolgersi in giornate differenti da quelle stabilite per i singoli anni scolastici. È richiesta una frequenza minima dell’80%.
Esami e idoneitàAl termine di ogni anno di corso gli allievi che hanno completato il tirocinio e sono stati presenti ad almeno l'80% delle ore di lezione vengono ammessi a un esame per ottenere l'ammissione all'anno successivo. L'esame consiste in una prova pratica, una prova teorica e una prova mirante a verificare le competenze cliniche. La commissione di esame, nominata dalla direzione della Scuola, esprime un giudizio complessivo sull'allievo e, in caso di giudizio positivo, dichiara il superamento dell'esame e lo ammette all'anno successivo. In caso di giudizio negativo l'allievo dovrà ripetere l'anno di corso.
Al termine del quarto anno di corso gli allievi dovranno presentare una dissertazione scritta su un argomento attinente la pratica professionale della psicoterapia. La commissione di cui all'art. 15 formula un giudizio sulla dissertazione. Il giudizio viene espresso attraverso una votazione in settantesimi. La sufficienza richiede un voto di 42/70. Un giudizio almeno di sufficienza è condizione necessaria per il conseguimento del diploma. Un giudizio di insufficienza rende necessaria per l'allievo la ripetizione dell'ultimo anno di corso. Su indicazione del tutor la direzione della scuola può  decidere l’interruzione del percorso formativo, notificandone i motivi all'allievo.
Biblioteca e altre facilitazioniÈ presente una biblioteca una biblioteca composta da 177 libri più 19 riviste. È consentito l’accesso ai disabili.

Uscita
Collaborazioni professionali presso la ScuolaSono previsti seminari ed eventi formativi organizzati dalla Scuola a cui gli ex-allievi vengono regolarmente invitati. Sono possibili collaborazioni retribuite presso la Scuola.
OrientamentoSistemico relazionale integrato
DirettoreGermana Agnetti - Gloriana Rangone - Francesco Vadilonga
Anno di riconoscimento MIUR2007 (cod. 2014
Affiliazione a Società ScientificheSIRTS (Società Italiana di Ricerca e Terapia Sistemica) - SIPPR (Società Italiana di Psicologia e Psicoterapia Relazionale) - RELATES (Red Europea y Latinoamericana de Escuelas Sistémicas)
IndirizzoVia Valparaiso, 10/6 - 20144 Milano
Sito webwww.scuolairis.it
E-mailinfo@scuolairis.it
Telefono02.29511150
Fax02.70057944