icona loading
ACCESSO ISCRITTI OPL
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire qui il vostro numero di iscrizione all'ordine e la vostra data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
RICERCA LIBERA
CERCA
COIRAG - Confederazione di Organizzazioni Italiane per la Ricerca Analitica sui Gruppi
Orientamento teorico-scientifico e clinico
La COIRAG (Confederazione di Organizzazioni Italiane per la Ricerca Analitica sui Gruppi) è un'Associazione senza fini di lucro, fondata nel 1982 che comprende alcune delle principali associazioni italiane nell'ambito della psicoanalisi di gruppo.
Attualmente lo scopo della COIRAG è di "contribuire alla ricerca, alla formazione e alla promozione della pratica clinica e istituzionale nell'ambito delle psicoterapie ad orientamento psicoanalitico e in particolare della analisi di gruppo" (art. 1 Statuto).
Le associazioni che aderiscono alla COIRAG sono nove e sono diffuse su tutto il territorio nazionale: ACANTO, Cosenza; APG, Milano; APRAGI, Torino; APRAGIP, Torino; ARIELE Psicoterapia, Brescia; ASVEGRA, Padova; Il Cerchio, Roma; Laboratorio di Gruppoanalisi, Palermo; SIPsA, Alessandria, e tutte hanno al centro del loro interesse la psicoterapia di gruppo.
La Scuola di Specializzazione in Psicoterapia della COIRAG "ha lo scopo di specializzare medici e psicologi, attraverso una formazione che sviluppi competenze specifiche teorico-cliniche e attitudini relazionali tali da renderli preparati e idonei a interventi clinici, formativi e psicosociali, individuali e di gruppo, nella professione e nelle istituzioni. Il suo modello scientifico-clinico è nell'ambito della psicoterapia di orientamento psicoanalitico e in particolare della analisi di gruppo" (art. 1 Ordinamento). Tale modello privilegia il vertice analitico di gruppo: Gruppoanalisi, Psicodramma Analitico, Analisi Istituzionale.
Questo paradigma analitico considera la gruppalità, la relazionalità e il legame (familiare, sociale, culturale, comunitario e istituzionale) quali dimensioni costitutive, consce e inconsce, della psiche umana. I legami e le appartenenze influenzano in maniera pervasiva la vita di un soggetto e la costituiscono come iscritta in una rete di relazioni. Il soggetto, in questa prospettiva, non coincide con l'individuo, non consiste per così dire solo di se stesso.
Esso è costruttivamente trans-individuale perché permeato dai significati, dalle immagini, dagli ideali, dalle aspettative e dai desideri che abitano il mondo degli altri. Ciò determina un'incessante dialettica intrapsichica tra istanze di appartenenza e identificazione da una parte e istanze di differenziazione e sviluppo singolare del Sé dall'altra. "Individuo" e "gruppo", in quest'ottica, non connotano più dimensioni distinte o in opposizione, ma divengono prospettive complementari di sguardo sulla soggettività, in cui l'una è alternativamente in posizione di figura o sfondo rispetto all'altra:

"La realtà psichica al livello del gruppo si appoggia e si modella sulle strutture della realtà psichica individuale, specialmente sulle formazioni della realtà intrapsichica; queste sono trasformate, collegate e riorganizzate secondo la logica dell'insieme". (R. Kaës)

Deriva da questa impostazione una lettura della sofferenza psichica anche in termini multi-personali, non riducibile cioè alle strutture e/o al funzionamento del mondo interno del singolo individuo. I fenomeni psichici individuali trovano piena comprensione quando collocati entro la storia e la dinamica psichica della matrice relazionale, affettiva e simbolica, di cui il soggetto è parte:

"Considero il paziente che mi sta di fronte come l'anello di una lunga catena, un punto nodale in una rete di interazione, la quale è la vera sede dei processi che portano tanto alla malattia che alla guarigione".
(S. Foulkes).

Ne consegue quindi una pratica clinica attenta di volta in volta ai correlati gruppali e istituzionali delle varie situazioni, al rapporto tra dimensione conscia e inconscia del dispositivo stesso di cura e delle organizzazioni terapeutiche in cui ci si muove. La prospettiva psicoanalitica di gruppo è storicamente in fertile dialogo con l'Antropologia, la Sociologia, la Psicosociologia, la Terapia familiare e l'Etnopsichiatria.
La Scuola ha l'obiettivo di formare psicoterapeuti che sappiano utilizzare gli strumenti psicoanalitici per costruire dispositivi di cura adeguati al contesto e al paziente, capaci di ascoltare il soggetto sullo sfondo della gruppalità interna, esterna e istituzionale, e in grado di orientarsi nella complessità dei cambiamenti sociali, dei nuovi bisogni e dei nuovi ambiti di cura.
La proposta formativa della Scuola di approfondire differenti modelli a vertice psicoanalitico sia individuali sia gruppali permette un confronto e favorisce la costruzione di un profilo professionale individualizzato.

Autori di riferimento
Freud, C. G. Jung, S. Ferenczi, S. H. Foulkes, W. Bion, J. Lacan, J. Bleger, D. Winnicott, S. A. Mitchell, O. Kernberg, R. Kaës.
Importanti e originali contributi all'elaborazione teorica/metodologica dell'analisi di gruppo sono venuti da autori italiani, molti dei quali, nel corso del tempo, membri dell'Associazione COIRAG e docenti della Scuola. Tra i tanti: D. Napolitani, F. Napolitani, L. Ancona, F. Corrao, G. Pagliarani, F. Vanni, R. de Polo, S. Corbella, C. Zucca Alessandrelli, A. Burlini, A. Galletti.
OrientamentoPsicoanalitico
DirettoreGuido Pozzo Balbi
Anno di riconoscimento MIUR1993 (cod. 4)
Affiliazione a Società ScientificheIAGP (International Association for Group Psychotherapy and Group Process) - FEPTO (Federation of European Psychodrama Training Organisations) - EATGA (European Association for Transcultural Group Analysis)
IndirizzoVia Gran Sasso, 22 - 20131 Milano
Sito webwww.coirag.org/scuola/milano
E-mailscuolamilano@coirag.org
Telefono02.89694209
Fax02.89694370