icona loading
Accedi con credenziali OPL
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
PAROLE PIU' RICERCATE
RICERCA LIBERA
CERCA
Istituto di Psicologia Psicoanalitica - Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica
Informazioni pratiche e organizzative
Ingresso
Requisiti d'ammissioneAl corso possono essere ammessi i laureati in Psicologia o in Medicina e Chirurgia, iscritti ai rispettivi Albi. I predetti laureati possono essere iscritti alla Scuola purché conseguano l'abilitazione all'esercizio professionale entro la prima sessione utile successiva all'effettivo inizio del corso e provvedano nei 30 giorni successivi alla decorrenza dell'abilitazione a richiedere l'iscrizione all'Albo (D.M. 509/1999 - O.M. 10/12/2004). Sono consentite iscrizioni con riserva per gli allievi che sosterranno l’Esame di Stato con esito positivo nella prima sessione utile dopo l’inizio della Scuola.
Durante il percorso formativo è richiesta l’analisi personale. L’anno accademico ha inizio a gennaio di ogni anno e le iscrizioni sono sempre aperte. Quelle effettuate dopo l’inizio della Scuola sono ritenute valide per l’anno successivo. Si accede alla Scuola tramite domanda di ammissione correlata da curriculum vitae e dopo aver, su appuntamento, effettuato due colloqui motivazionali di ammissione. Detti colloqui sono gratuiti. La risposta di idoneità o non idoneità sarà sempre comunicata per iscritto. Verranno valutate la preparazione e le motivazioni personali del candidato.
Criteri d'ammissioneIl numero massimo di iscritti è di 20 studenti specializzandi per ogni anno di corso. Sono accettati trasferimenti da altre Scuole previo colloquio di valutazione, nulla osta della Scuola di provenienza ed eventuale integrazione del percorso formativo seguito.

Percorso
Durata del corsoLa Scuola ha durata quadriennale.
Sede didattica del corsoLe lezioni si terranno a Brescia, in via Castellini 7.
Retta annuale e rateazione nelle 4 annualitàIl costo annuale è di euro 3.400,00 da versare in tre rate. La cifra comprende la quota di iscrizione allo stage annuale. Non sono previsti costi aggiuntivi per l’attività di tirocinio e la relativa assicurazione. 
Altri costiLa retta non comprende l’analisi e le supervisioni individuali. La Scuola ha in corso convenzioni per l’analisi personale e le supervisioni a prezzi calmierati.
Problematiche relative al percorso di studiIn caso di non ammissione all’anno successivo, l’allievo/a che volesse ripetere l'annualità è tenuto al pagamento di una quota annuale ridotta. Per gravi motivi di salute o per maternità è possibile assentarsi dalle lezioni producendo tesine sulle lezioni non frequentate. In caso di rinuncia o abbandono non sono previsti rimborsi.
Borse di studioNon sono previste borse di studio o altre misure di sostegno economico.
Durata e frequenza del corsoLe lezioni si svolgono da gennaio a dicembre. I corsi si svolgono tutti i sabati del mese dalle ore 8:30 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 18:30. Le ore di corso vengono integrate con attività di studio, ricerca, formazione personale, stage, giornate di studi e convegni. La frequenza minima richiesta è del 75%.
Esami e idoneitàDopo il secondo anno l’allievo intraprenderà, secondo le condizioni stabilite dal regolamento, le supervisioni. Alla fine del quarto anno per ottenere il diploma il candidato deve aver terminato la propria analisi, aver ottenuto parere favorevole dai supervisori, aver effettuato adeguati tirocini e presentare e discutere un elaborato scritto. Ogni allievo avrà un libretto di formazione dove viene registrato l’intero iter formativo svolto, gli esami annuali e finali sostenuti, le valutazioni dei docenti, del tutor, del supervisore. È ammesso all’anno successivo l’allievo che abbia ottenuto una valutazione positiva da parte del Consiglio dei Docenti, sentito il giudizio dei Docenti, del Tutor e del Supervisore, sia nella preparazione teorica che nel tirocinio e nella supervisione, e che abbia superate le prove d’esame scritte ed orali relative alle attività di formazione svolte. L’ammissione è subordinata alla continuazione o al compimento dell’analisi personale. Al termine del primo biennio saranno inoltre richieste una relazione scritta sulla tecnica seguita, e sulla teoria della tecnica, e riflessioni sull’esperienza fatta, che, insieme alla valutazione dei docenti e del tutor costituisce il momento intermedio di riflessione e valutazione che consentirà o meno di proseguire l’iter formativo. Coloro che non vengono ammessi all’anno successivo e che al termine dei quattro anni di corso non abbiano conseguito il diploma, possono iscriversi come fuori corso. La mancata iscrizione come fuori corso comporta la decadenza dei diritti acquisiti.
Per completare l’iter formativo e conseguire il diploma di specialista in psicoterapia psicoanalitica, l’allievo deve presentare e discutere una tesi su un argomento concordato con il docente, con riferimento alla teoria della tecnica e alla tecnica specifica della Scuola. Ai fini del conferimento del diploma, il Consiglio dei Docenti valuta, oltre all’elaborato presentato, la preparazione teorica, la competenza professionale acquisita dall’allievo e la maturazione personale anche alla luce del tirocinio e delle supervisioni. Il diploma è conferito dal Consiglio Direttivo ed è subordinato al compimento della propria analisi personale.
Biblioteca e altre facilitazioniÈ presente una biblioteca composta da 350 libri. Le strutture consentono l’accessibilità ai disabili.

Uscita
Collaborazioni professionali presso la ScuolaUna volta conseguito il Diploma ed essersi iscritto nell’elenco speciale degli psicoterapeuti dei rispettivi Ordini, il neodiplomato può fare richiesta di iscriversi alla Società Italiana di Psicoterapia Psicoanalitica (SITPA) e alle altre Società confederate. La quota associativa annuale è gratuita per il primo anno di iscrizione. L'Istituto eroga percorsi di approfondimento, perfezionamento e supervisione post-diploma rivolti agli ex allievi. A seconda dei casi, può essere prevista la partecipazione gratuita, oppure una riduzione del 30-50% della quota di iscrizione.
OrientamentoPsicoanalitico
DirettoreTiziana Scalvini
Anno di riconoscimento MIUR2001 (cod. 110)
Affiliazione a Società ScientificheSITPA (Società Italiana di Terapia Psicoanalitica) - OPIFER (Organizzazione Psicoanalisti Italiani - Federazione e Registro)
IndirizzoVia G. Guerzoni, 6 - 25123 Brescia
Sito webwww.ippbrescia.it
E-mailinfo@ippbrescia.it - corsi@ippbrescia.it
Telefono030.2425901
Fax-