icona loading
ACCESSO ISCRITTI OPL
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire qui il vostro numero di iscrizione all'ordine e la vostra data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
RICERCA LIBERA
CERCA
Istituto di Psicologia Psicoanalitica - Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica
Orientamento teorico-scientifico e clinico
L'indirizzo scientifico adottato nella Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica è quello psicoanalitico.
Il modello teorico-clinico di riferimento è quello psicoanalitico sulla base del corpus freudiano, della tradizione psicoanalitica e, in particolare, dei due più importanti indirizzi (Relazioni oggettuali e Psicologia dell'Io) che si sono sviluppati in ambito post-freudiano. Una particolare attenzione viene data all'approccio psicoanalitico relazionale.
L'Istituto si colloca nell'area della psicoanalisi relazionale con particolare attenzione agli aspetti intersoggettivi e costruttivisti della interazione terapeutica in coerenza con le risultanze della ricerca empirica, dell'infant research, delle neuroscienze, dell'attuale epistemologia della scienza e delle altre discipline di confine.
Il modello teorico-clinico che ispira la ricerca e la formazione è il concetto di "interazione" come matrice di costruzione dell'Io soggetto, come oggetto formale della teoria come del metodo e come matrice del cambiamento.
La Scuola è caratterizzata quindi da una concezione della psicoterapia psicoanalitica che privilegia l'aspetto relazionale, intersoggettivo e costruttivista della diade terapeutica. Ha infatti posto in essere, sin dagli inizi degli anni '80, un progetto di studio-ricerca sull'interazione terapeutica sotto la guida illuminata di M. Gill prima e la presenza di J.D. Oremland e del suo gruppo del San Francisco Institute poi, che lo ha condotto ad approdare ad una visione della psicoanalisi che oggi viene definita e riconosciuta come la "svolta relazionale in psicoanalisi" a cui l'Istituto ha dato un suo valido e significativo contributo.
La Scuola, pertanto pone "l'interazione" come "intrinseca alla procedura" e quindi come "oggetto" da osservare, capire, interpretare, in accordo con le risultanze teoriche, cliniche, scientifiche ed epistemologiche del nostro tempo.
OrientamentoPsicoanalitico
DirettoreTiziana Scalvini
Anno di riconoscimento MIUR2001 (cod. 110)
Affiliazione a Società ScientificheSITPA (Società Italiana di Terapia Psicoanalitica) - OPIFER (Organizzazione Psicoanalisti Italiani - Federazione e Registro)
IndirizzoVia G. Guerzoni, 6 - 25123 Brescia
Sito webwww.ippbrescia.it
E-mailinfo@ippbrescia.it - corsi@ippbrescia.it
Telefono030.2425901
Fax-