icona loading
Accedi con credenziali OPL
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
PAROLE PIU' RICERCATE
RICERCA LIBERA
CERCA
LISTA - Libera Scuola di Terapia Analitica
Docenti
Dr.ssa Laura BecattiPsicologa clinica e di comunità e psicoterapeuta a indirizzo junghiano. Vive e lavora come libera professionista a Milano. Ha un master in counseling a indirizzo umanistico e uno in Sandplay Therapy. Ha inoltre integrato la sua formazione con lunghe esperienze di teatro d\'improvvisazione, arteterapia, danzamovimentoterapia, tai chi chuan, meditazione e giardinaggio terapeutico. Si è occupata per molti anni di riabilitazione psichiatrica presso centri diurni e comunità sul territorio di Milano. È membro del Comitato di coordinamento del Centro Studi Scuola Li.S.T.A. e collabora con il Centro culturale junghiano Temenos per il quale è delegata territoriale su Milano. Ha tradotto diversi testi in ambito psicologico dall\'inglese e dal tedesco.
Dr.ssa Paola CesatiPsicologa e psicoterapeuta ad indirizzo junghiano, svolge attività clinica individuale e di gruppo con adulti e adolescenti a Milano e a San Donato Milanese. Si è diplomata come psicoterapeuta alla scuola Lista (Libera Scuola di Terapia Analitica) dove attualmente è membro del coordinamento del Centro Studi Lista e docente del Direttivo. È terapeuta Emdr (primo e secondo livello). Nel 2003 ha iniziato a occuparsi di riabilitazione psichiatrica, lavorando prima come operatrice di comunità e centro diurno e in seguito come consulente psicologa e psicoterapeuta presso la Fondazione Lighea di Milano e il presidio psichiatrico della Fondazione Castellini di Melegnano e in questo ambito per quindici ha sviluppato la pratica della scrittura creativa in gruppo esplorandone la funzione terapeutica. È stata docente e supervisore in corsi per figure sanitarie (Asa, Oss e Assistenti Familiari). Ha fatto esperienza come attrice e drammaterapeuta, studiando il Teatro dell\'Oppresso, l\'improvvisazione teatrale e la Contact Improvisation e realizzando interventi di psico-educazione e prevenzione (laboratori, video e spettacoli) in scuole, biblioteche, RSA e centri di accoglienza per il comune di Milano e di San Donato Milanese. 
Dr.ssa Ilaria DattaNata a Milano. Psicoterapeuta a orientamento junghiano, fa parte del comitato direttivo della Scuola Li.S.T.A. e del Centro Studi. I primi due anni di vita trasferitasi con i genitori ad Algeri, ha in seguito viaggiato molto: dall\'outback australiano dove è entrata in contatto con la cultura aborigena, all\'India bengalese, in particolare la città di Calcutta, dove ha vissuto per un anno. Ha collaborato con Terre des Hommes in progetti per la tutela dei diritti delle donne in prostituzione e dei loro figli, a Jessore e a Jamalpur. In Bangladesh ha vissuto e lavorato anche a Dhaka, dove ha seguito un progetto di scolarizzazione dei ragazzi di strada e dei bambini delle baraccopoli, occupandosi della formazione degli inseganti e dei counselor psicologi. Ha lavorato in ambito pubblicitario, nelle ricerche qualitative. Ha coordinato diversi servizi in ambito educativo per l\'infanzia e fatto parte del gruppo di ricerca Kairos sullo studio dei cambiamenti del mondo dei giovani. Ha tenuto lo sportello di ascolto psicologico di Arluno. Ha scritto articoli di psicologia per il portale Hipp, dedicato ai bambini. Ha realizzato il documentario "Benvenuto a Calcutta – Familia Home", in collaborazione con l\'ong Familia Home India. Ha tenuto e tiene conferenze e corsi presso alcuni CAM milanesi e biblioteche in varie zone d\'Italia, su temi riguardanti la psicologia analitica. Interviene nella trasmissione Rai, Sottovoce, per dare una lettura psicologica dei sogni dei partecipanti. Riceve privatamente a Milano, Abbiategrasso e online
Dr.ssa Magda Di RenzoLaureata in Filosofia, Logopedia e Psicologia, analista junghiana, membro del CIPA (Centro Italiano di Psicologia Analitica) e dell’IAAP (International Association for Analytical Psychology). Responsabile del servizio di psicoterapia dell’Infanzia e dell’Adolescenza dell’Istiuito di Ortofonologia di Roma, dal 1974 svolge attività clinica nell’ambito delle patologie dell’età evolutiva e si occupa di formazione, avendo contatto diretto e/o condotto corsi per logopedisti, psicomotricisti, insegnanti di sostegno, educatori professionali, pediatri e psicologi ed esercitando attività di supervisione anche in contesti istituzionali. Docente di psicologia e psicopatologia dell’età evolutiva in varie scuole di specializzazione per psicoterapeuti, dirige dal 2000 il Corso Quadriennale di Specializzazione in Psicologia dell’età Evolutiva a indirizzo psicodinamico dell’Istituto di ortofonologia di Roma.
Dr. Rui FratiRegista, direttore del Théâtre de l’Opprimé e del Festival MigrActions, a Parigi.Creato nel 2008 e già alla sua sesta edizione, il Festival MigrActions organizza incontri, spettacoli, workshop, conferenze, master class, momenti di confronto creativo fra artisti e pubblico, sensibili all’idea di superamento dei confini sia nelle arti che tra le relazione umane. MigrActions è la forma trovata dal Théâtre de l’Opprimé per rendere visibili le sue azioni. Un legame di complementarietà unisce i due organismi. Rui Frati e il suo collettivo lavorano in Francia e all’estero, in situazioni nelle quali il teatro è lo strumento di analisi e trasformazione dei conflitti.
Dr. Marco GayNato nel 1943 a Pinerolo (TO). Laureato in filosofia (Università di Genova, 1967), è psicoterapeuta e psicoanalista junghiano. Si è formato al C.G. Jung Institut di Zurigo (Diploma con il massimo dei voti, 1976). Ha lavorato per sei anni alla clinica Zürichberg. Analista didatta del CIPA (Centro Italiano di Psicologia Analitica) dal 1982 al 1993. Docente presso il CIPA. È co-fondatore della Scuola di formazione psicoterapeutica Li.S.T.A di Milano, dell’associazione culturale Metis e della onlus Metis Africa. È tra i fondatori della rivista «La pratica analitica» e ha diretto «Immediati dintorni». Ha collaborato con varie Università e istituzioni. Oltre a numerosi saggi sulla pratica terapeutica, sui processi e dispositivi di cura e sulla dimensione immaginale e mitologizzante della psiche, è autore di La relazione analitica. Da Asclepio a Don Giovanni (Red, 1998) e curatore di Là dove il mito vive (Moretti & Vitali, 2003); in uscita: Lo Zarathustra di Nietzsche: C.G. Jung e lo scandalo dell’inconscio (curatore con I. Schiffermüller, Moretti & Vitali, 2013)
Dr. Giuseppe LombardiLaureato a Milano in Medicina nel 1970 ed ivi specializzato in Psichiatria nel 1976. Diplomato al C.G.Jung Institut di Zurigo nel 1982 dove è riconosciuto Appointed as Analist for self Experience (LA). Ha lavorato presso le strutture psichiatriche Cantonali del Canton Ticino per sedici anni prima come assistente e poi come Capo Servizio occupandosi in particolare di un laboratorio di psicoterapia per giovani psicotici. Attualmente collabora con le stesse istituzioni nella formazione di medici specializzandi e degli psicoterapeuti. Insegna Psichiatria alla SUPSI ed è supervisore di due comunità psichiatriche del Centro Gulliver di Cantello. Dal 1987 conduce attività libero professionale come analista e in minor misura come psichiatra.
Dr. Roberto MaistoVive e lavora a Bologna, dove svolge la sua attività nel Dipartimento di Salute Mentale come psichiatra e privatamente come psicoterapeuta. Dopo una formazione junghiana negli anni novanta è stato uno dei fondatori di Metis, Centro di ricerca e formazione permanente, partecipando ed organizzando moduli, seminari e gruppi di supervisione clinica. È responsabile della Formazione degli operatori del DSM di Bologna e in un CSM cittadino ha curato per alcuni anni le attività cliniche rivolte alla cura del disagio psichico dei migranti. È socio fondatore di Metis Africa onlus, attiva in Mali nel paese dogon, per progetti di scambio, solidarietà e in Italia per il sostegno psicologico e sociale agli immigrati. Dal 2010 coordina le attività del Centro di Consultazione Culturale con una équipe mista di psichiatri, antropologi e medici di salute pubblica presso il Distretto Pianura Est della Ausl di Bologna, rivolto a migliorare l’appropriatezza degli interventi con gli immigrati dei servizi socio-sanitari
Dr. Robert MercurioLaureatosi in filosofia negli Stati Uniti, ha conseguito studi post-laurea in teologia a Roma e un Masters Degree in Management in California, USA. In seguito si è diplomato in Psicologia Analitica presso il C.G. Jung Institut di Zurigo. Membro della IAAP e dell’AGAP di Zurigo, già socio analista del CIPA di Roma, è attualmente socio dell’ARPA. Tiene corsi sull’immaginazione attiva e sull’interpretazione psicologica delle fiabe presso la Scuola di Specializzazione dell’Istituto di Ortofronologia, Roma. Ha curato, insieme a F. de Luca Comandini, L’immaginazione attiva nella psicologia di C.G. Jung, Vivarium; è autore di vari saggi sulla psicologia junghiana pubblicati in Italia e negli Stati Uniti.
Dr. Michele OldaniMichele Oldani, nato a Milano il 5/11/1954, residente a Milano. Psicologo iscritto all’Albo degli psicologi della Lombardia e sociologo. Docente di Fondamenti di psicologia all’università di Brera, Milano. Docente di psicopatologia dell’età evolutiva alla scuola di psicoterapia LiSTA della quale è responsabile e membro del direttivo. Membro del comitato scientifico della Fondazione Quarta. Membro del direttivo dell’associazione Temenos. Fondatore del gruppo di ricerca Kairos sullo studio dei cambiamenti del mondo dei giovani. Diplomato in terapia occupazionale. Studioso della pratica della Sandplay Therapy che ha approfondito con la creatrice del metodo Dora Kalff a Zurigo. Ha tenuto sportelli con studenti, genitori ed insegnanti nelle scuole milanesi di ogni ordine e grado. Ha seguito progetti sui bambini rom nelle scuole primarie milanesi. Ha collaborato e collabora con periodici in merito alle problematiche degli adolescenti nel nostro paese
Dr.ssa Raffaella PozziNasce a Varese, dove compie gli studi fino alla Maturità classica. Si laurea a pieni voti in Medicina e Chirurgia a Pavia. Inizia da subito a praticare la professione medica in diversi settori, occupandosi per molti anni di Dermatologia, con numerose pubblicazioni al riguardo. Si specializza in Idrologia Medica con lode a Pavia, in Agopuntura presso l\'International Acupuncture Training Center di Nanjing, in Omeopatia presso SMB Italia. Negli ultimi 15 anni si è occupata di Psichiatria e si è specializzata in Psichiatria e Psicoterapia (FMH) presso l\'Università di Berna. È stata allieva di Li.S.T.A. negli anni dal 2006 al 2010. Dopo un\'esperienza come medico assistente in una clinica psichiatrica privata, ha lavorato presso l\'Organizzazione Sociopsichiatrica Cantonale del Canton Ticino fino al ruolo di Medico Aggiunto. Da due anni lavora presso il proprio studio privato in Lugano. Svolge il ruolo di relatrice in convegni organizzati dall\'Organizzazione Sociopsichiatrica Cantonale del Ticino, dall\'Associazione della Svizzera Italiana per i Disturbi d\'Ansia, Depressivi e Ossessivi-Compulsivi (ASI-ADOC), dal Comune di Mendrisio. È docente di Psicopatologia presso l\'Istituto di Terapie Naturalistiche di Locarno e tiene lezioni nell\'ambito del corso CAS (Certificate of Advanced Studies) della Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana (SUPSI). Collabora con la rivista Storia Medica Ticinese.
Dr. Daniele RibolaDiplomato nel 1978 al C.G. Jung Institut di Zurigo, apre a Lugano uno studio di psicoanalista. Fonda con amici e colleghi la rivista La Pratica analitica. Collabora alla rivista Immediati Dintorni e con la casa editrice Red di Como per la collana Immagini dell’inconscio. Tiene seminari e lezioni al Circolo milanese di Via Podgora oltre che in diversi altri centri di formazione. Collabora con il regista Werner Weick alla produzione di alcuni documentari per la RSI. Membro dell’Associazione Internazionale di Psicologia Analitica e dell’Associazione Svizzera di Psicologia Analitica. È analista didatta del C.G. Jung Institut di Zurigo. Cofondatore e membro del Comitato direttivo della scuola di formazione in psicologia analitica LiSTA Fra le sue pubblicazioni: La stagione degli eroi, (con E. Camanni e P. Spirito), Torino 1994; I processi proiettivi nel rapporto uomo-natura (in Ecologica-mente. Psicologia del rapporto uomo-ambiente, a cura di C. Widmann, Ravenna 1997); prefazione a Tipologia psicologica, di M.-L. von Franz, Como 1988; prefazione a M. Gay, La relazione analitica, Como 1998; L’archetipo del viaggio nel Medioevo (in: Il viaggio come metafora dell’esistenza, a cura di C. Widmann, Roma 1999); Un gruppo anomalo (in: Agatodaimon. Saggi di psicologia analitica, Milano 2002); Edipo (in: I nomi propri dell’Ombra, Bergamo 2004); Edipo.com, (in: Dialogare nel mito. La dimensione simbolica nel confronto interculturale, a cura di F. O. Dubosc, Milano 2004); Entanglement (in: In dialogo con l’inconscio. Ricchezza e profondità del pensiero di C.G. Jung a 50 anni dalla sua morte, Roma 2012); Il valore dell’enantiodromia nel processo di formazione del simbolo in Jung (in: Simbolo o sintomo. Due diverse destinazioni dei contenuti inconsci, Roma 2012); Io amo un’ombra del mio cuore (con Marco Piatti e Agnese Pianarosa), Roma 2012; Quattro saggi sulla proiezione (con C. Widmann, F. De Luca Comandini e R. Mercurio), Roma 2013; Sguardo sulle psicodinamiche del gesto creativo. Giacometti: la distanza incolmabile (con I. Paterlini), Bologna 2013; L’Orso e i suoi simboli, Roma 2013
Dr.ssa Rossella RicciPsicologa, psicoterapeuta ad orientamento junghiano e sistemico relazionale. Practitioner EMDR. È docente e supervisore alla Scuola Li.S.T.A. di Milano, componente del Direttivo e coordinatrice del Comitato Centro Studi Li.S.T.A. Lavora attualmente come libera professionista a Milano, Sesto San Giovanni e Piacenza, dove vive. Volge la sua ricerca alle connessioni tra le prospettive e i modelli psicoterapeutici. Co-fondatrice del Centro antiviolenza Cerchi d\'Acqua di Milano, presso cui ha operato per vent\'anni. Affianca alla pratica analitica un\'indagine sull\'arte e sulla personalità della donna artista. Ha dedicato seminari a Georgia O\' Keeffe, pittrice e a Irène Némirowsky, scrittrice. Curatrice del saggio Miti utopie e crudeli catastrofi, Persiani 2017 e della prefazione Seguire le tracce del cambiamento (con Cinzia Gatti e Laura Stradella). Ha partecipato in qualità di relatrice a convegni nazionali di psicologia analitica. Pubblicazioni: Le ferite della violenza e dell\'abuso: sogni ed immagini, in Libere di scegliere, Coop. Soc. Cerchi d\'Acqua, Franco Angeli 2006; Acqua e terra 1: L\'immaginario della catastrofe, in Caos Apparente, Jung nell\'attualità, Persiani 2015; Immagini e parole nel dialogo analitico: dalla cura all\'immaginazione attiva (con Donatella D\'Angelo), in Le nuove sfide della psicoanalisi, Edizioni OM 2018
Dr.ssa Valeria TrapaniPsichiatra e psicoterapeuta. Ha frequentato il Corso di Specializzazione in Psicoanalisi a indirizzo junghiano presso la Scuola LiSTA di Milano. Ha prestato servizio per dieci anni presso i Servizi di Salute Mentale a Verona e in Trentino. Lavora come libera professionista a Trento e Verona. Compie attività di docenza, formazione e supervisione a operatori del settore della salute mentale (psicologi, infermieri, educatori). Partecipa e conduce moduli, seminari e gruppi di supervisione clinica presso Metis
Dr.ssa Giulia ValerioPsicoterapeuta junghiana, vive e lavora a Verona. Dal 1995 è membro del direttivo, docente di Psicoterapia analitica e supervisore presso la scuola LiSTA È co-fondatrice di Metis, centro di ricerca e formazione permanente, per cui tiene seminari e conduce gruppi di supervisione e di formazione dal 1993. Nel 2001 ha fondato con amici e colleghi l’associazione di volontariato Metis Africa onlus, di cui è presidente. Ha svolto viaggi di ricerca e di progetti di collaborazione in Mali presso la popolazione dei Dogon. È autrice di diversi saggi, tra cui: Dove il mito vive (Quaderni di Metis, 2003); Un’immagine. Storia di un incontro (in Yenei, vedere un altro mondo, Perdisa 2008), Incrinare la solitudine, ovvero l’arte della tessitura, (inSessi eculture: intessere le differenze, Parma 2008), Diabolico e simbolico (in Il Male. Categoria morale, patologica, psichica, realtà umana, Magi 2009), Maddalena e l’archetipo della grazia, (Quaderni di Mythos 2010), Mistero d’amore (in Babele, sul Libro Rosso di Jung, Magi 2011) e Jung e i Misteri d’amore (In dialogo con l’inconscio, Magi 2011). Coordina il progetto del Centro per il bambino migrante, per cui tiene consultazioni etnocliniche e tiene corsi di formazione, già in collaborazione con il Servizio di Neuropsichiatria Infantile di Verona dal 2003 al 2011 e ora per MetisAfrica. Dal 2008 fa parte del gruppo di narrazione Il Nardo a Verona
Dr. Claudio WidmannPsicologo, psicoterapeuta e analista di formazione junghiana, vive ed esercita a Ravenna. Ha diretto la Rivista Psyche ed è direttore dell’ICSAT (Italian Committee for the Study of Autogenic Therapy), all’interno del quale promuove un recupero dei principi fondanti del training autogeno e l’approfondimento di significative convergenze per la psicologia junghiana. È docente presso varie Scuole di Formazione in Psicoterapia (a Bologna, Cagliari, Cremona, Milano, Roma). La sua ricerca è prevalentemente orientata ai temi del simbolismo e dell’attività immaginativa, cui dedica scritti, lezioni e seminari. È promotore e segretario scientifico di Convegni tra cui Ecologica-mente, Il viaggio come metafora dell’esistenza, La psicologia del colore, Immagini che curano, Il rito (in psicologia, patologia e terapia), Il male (categoria morale, patologica, psichica, realtà umana). Ha curato opere collettive e voci enciclopediche; è autore di diversi articoli scientifici e di alcuni volumi, tra cui: Sentimenti (esaurito), Il simbolismo dei colori, Psicoterapie immaginative, Manuale di training autogeno, La simbologia del Presepe, Sul destino, Il mito del Denaro, Gli arcani della vita, Il gatto e i suoi simboli, Edizioni Scientifiche Magi e Quattro saggi sulla proiezione (con D. Ribola, F. De Luca Comandini e R. Mercurio), Roma 2013
OrientamentoPsicologia analitica junghiana
DirettoreGiulia Valerio
Anno di riconoscimento MIUR2002 (cod. 83)
Affiliazione a Società Scientifiche-
IndirizzoVia Illirico, 18 - 20133 Milano
Sito webwww.scuolalista.it
E-mailscuolalista@gmail.com
Telefono02.39834097 - 345.8564612
Fax02.39834097