Accedi con credenziali OPL
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordine Recupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X

IPRA - Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva Post-Razionalista

Informazioni pratiche e organizzative
Ingresso
Requisiti d'ammissionePossono essere ammessi al corso i laureati in Psicologia o in Medicina e Chirurgia regolarmente iscritti ai rispettivi Albi o Ordini Professionali, subordinatamente al superamento di un colloquio di selezione. Possono essere ammessi al corso anche i predetti laureati non ancora iscritti all’Albo o Ordine Professionale, purché conseguano il titolo di abilitazione all’esercizio professionale entro la prima sessione utile successiva all’effettivo inizio del corso stesso (D.M. 509/1999 - O.M. 10/12/2004).
Criteri d'ammissionePer partecipare alla selezione occorre inviare il curriculum degli studi e professionale, completo di recapiti a didattica@ipra.it. Le iscrizioni sono aperte da marzo a dicembre di ogni anno, fino ad esaurimento posti.
Il colloquio di ammissione è gratuito.
Non è possibile immatricolarsi ad anni successivi al primo.

Percorso
Durata del corsoIl corso ha durata quadriennale.
Sede didattica del corsoPer la Sede di Milano: via Speronari 3, 20123 Milano.
Per la sede di Bari: via Prospero Petroni 30, 70121 Bari.
Retta annuale e rateazione nelle 4 annualitàLa retta annuale è di € 4500 (bollo ricevuta escluso) suddivisi in tre rate.
Altri costiNon è prevista nessuna spesa aggiuntiva: percorso personale, supervisioni, psicoterapia didattica, esame personale e rilascio del titolo sono compresi nella retta annuale.
Problematiche relative al percorso di studiIn caso di non ammissione, l’allievo che vuole ripetere l’anno è tenuto a pagare una quota ridotta.
È possibile richiedere la sospensione per malattia o per maternità, con recupero delle lezioni, oppure con sospensione di un anno.
In caso di rinuncia o abbandono, se avviene entro i primi sei mesi, l’allievo è tenuto al pagamento della sola quota di iscrizione.
Borse di studioNon sono previste borse di studio o altre misure di sostegno economico.
Durata e frequenza del corsoIl corso inizia a gennaio e termina a dicembre (solitamente nei mesi di luglio e agosto l’attività didattica è sospesa).
L’impegno richiesto fra lezioni frontali ed ore di studio individuale è di due fine settimana al mese. Le lezioni frontali si svolgono nei giorni di sabato e/o domenica (normalmente un fine settimana al mese).
Ai fini dell’ammissione all’esame annuale ed a quello finale, le assenze nelle attività didattiche e di tirocinio non possono superare il 20% del monte ore assegnato a ciascuna attività didattica.
Esami e idoneitàAl termine di ogni anno l’allievo dovrà sostenere una prova scritta e/o discussione orale con la commissione esaminatrice.
La tesi di specializzazione è discussa di fronte alla commissione d’esame presieduta dal Direttore e da due docenti interni. Sono previste due sessioni di discussione (dal 1 febbraio e dal 1 settembre). La tesi deve essere costituita da tre parti: a) una parte teorica di approfondimento di argomenti teorici dovrà essere illustrata alla commissione il giorno stesso della convocazione con una presentazione di 30 minuti supportata da slides in pdf; b) resoconto di 2 casi di psicoterapia conclusa. La struttura per riportare i casi clinici deve seguire questi punti: 1. Presentazione del problema presentato dal paziente; 2. Descrizione della decostruzione del problema suddetto e contestuale apertura dell’accesso alla vicenda del paziente; 3. Come è stato impostato il percorso terapeutico, obiettivi e finalità in relazione al nuovo accesso; 4. Esposizione dei risultati ottenuti a percorso psicoterapeutico concluso; c) il resoconto scritto, seguendo i punti di cui sopra, di quanto emerso nel corso della propria intervista personale fatta durante il training. Il resoconto dei 2 casi clinici dovrà essere consegnato 20 giorni prima della sessione di discussione prescelta, per email (didattica@ipra.it). Sarà successivamente comunicata la convocazione in relazione ai calendari d’esame stabiliti.
La Scuola si riserva la facoltà di non concedere l’idoneità in qualsiasi momento del percorso formativo, qualora valuti che sussistono elementi incompatibili con la professione di psicoterapeuta.
Biblioteca e altre facilitazioniL’istituto mette a disposizione degli allievi materiale bibliografico, consulenze professionali specializzate per la supervisione di casi clinici, di progetti di ricerca e di elaborati scritti.
Entrambe le sedi hanno qualche scalino all’entrata non munito di rampa. Gli immobili hanno l’ascensore. I bagni sono ampli, non specificatamente accessoriati per disabilità severe.

Uscita
Collaborazioni professionali presso la ScuolaGli ex allievi sono coinvolti nella scuola per lezioni e cotrainerato.
OrientamentoCognitivo post-razionalista
DirettoreGiampiero Arciero
Anno di riconoscimento MIUR2002
Affiliazione a Società Scientifiche-
IndirizzoVia Speronari, 3 - 20123 Milano
Sito webwww.ipra.it
Telefono-
Fax-
X
Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono un piccoli file di testo che vengono memorizzati sul dispositivo del visitatore quando questo naviga sui siti web tramite l'utilizzo del proprio browser preferito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro. L'adozione e il successivo utilizzo dei cookie sono stati oggetto di una attenta analisi tenendo conto delle disposizioni vigenti e delle indicazioni e disposizioni fornite dal Garante Privacy negli anni, consultabili al seguente collegamento https://www.garanteprivacy.it/temi/cookie . Di seguito potete trovare il link dell'informativa estesa.
Rifiuta
Personalizza
Accetta