icona loading
Accedi con credenziali OPL
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
PAROLE PIU' RICERCATE
RICERCA LIBERA
CERCA
SPP - Scuola di Psicoterapia Psicoanalitica dell'Adulto
Informazioni pratiche e organizzative
Ingresso
Requisiti d'ammissioneAl corso possono essere ammessi i laureati in Psicologia o in Medicina e Chirurgia, iscritti ai rispettivi Albi. I predetti laureati possono essere iscritti alla Scuola purché conseguano l'abilitazione all'esercizio professionale entro la prima sessione utile successiva all'effettivo inizio del corso e provvedano nei 30 giorni successivi alla decorrenza dell'abilitazione a richiedere l'iscrizione all'Albo (D.M. 509/1999 - O.M. 10/12/2004). Oltre ai requisiti di Legge, il candidato deve: (a) avere in corso un'analisi o iniziarla entro il biennio; (b) presentare una domanda scritta accompagnata da curriculum vitae e documentazione dei titoli richiesti; (c) sostenere uno o più colloqui di ammissione (gratuiti). Le domande di iscrizione verranno accolte a partire dal mese di Gennaio fino a esaurimento dei posti disponibili.
Criteri d'ammissioneIl numero massimo di iscritti è di 15/17 studenti specializzandi per ogni anno di corso. AI fini dell’ammissione vengono valutati laurea (psicologia o medicina), titolo di tesi, iscrizione all’Albo, attitudine psicoterapeutica, inizio di un’analisi personale entro il biennio del Corso di Specializzazione. Si accettano allievi da altre Scuole se hanno seguito un iter psicoanalitico.

Percorso
Durata del corsoLa Scuola ha durata quadriennale.
Sede didattica del corsoLe lezioni si terranno nella sede di Milano, in via Pergolesi 27.
Retta annuale e rateazione nelle 4 annualitàLa quota di partecipazione per l'anno 2015 è di € 3615 frazionata in quattro rate più € 50 per spese di Segreteria. All'atto dell'iscrizione verrà richiesto un acconto sulla prima rata. La quota è esente IVA ai sensi dell'art.10, 633/72 e comprende l'assicurazione contro gli infortuni obbligatoria per il tirocinio nelle strutture pubbliche e convenzionate.
Altri costiLa quota non comprende le supervisioni individuali (60 da distribuire nel corso del quadriennio) che verranno fatturate al costo di € 70 l'una dai docenti che le effettueranno, e il costo dell’analisi personale.
Problematiche relative al percorso di studiIn caso di non ammissione all’anno successivo, l’allievo/a che volesse ripetere l’annualità è tenuto al pagamento della quota annuale intera. È possibile richiedere la sospensione per malattia o maternità. In caso di rinuncia o abbandono non sono previsti rimborsi.
Borse di studioNon sono previste borse di studio o altre misure di sostegno economico.
Durata e frequenza del corsoI corsi iniziano nel mese di gennaio e terminano entro il dicembre dello stesso anno, con una pausa estiva di circa due mesi. Le lezioni si svolgono il giovedì mattina o pomeriggio. Le giornate di studio organizzate dalla Scuola o in collaborazione con l’ASP e incluse nel calendario annuale avranno luogo prevalentemente a Milano, nelle giornate di sabato. Si richiede la frequenza dell’80% delle ore previste nel programma quadriennale della Scuola. La rilevazione della frequenza è effettuata attraverso schede di presenza predisposte per ogni seminario incluso nel programma.
Esami e idoneitàAl termine di ogni anno è prevista una prova di valutazione. Essa consiste nella presentazione scritta di un trattamento psicoterapeutico. La prova del secondo anno si tiene alla presenza di tre Docenti ed ha particolare significato per la prosecuzione o meno dell’iter scolastico. Il termine del quadriennio viene presentata una tesi. L’argomento è ancora a partire da un’esperienza psicoterapeutica da considerare però soprattutto nelle sue implicazioni teoriche.
La Scuola si riserva la facoltà di non concedere l’idoneità in qualsiasi momento del percorso formativo, qualora valuti che sussistono elementi incompatibili con la professione di psicoterapeuta.
Biblioteca e altre facilitazioniÈ presente una biblioteca composta da 900 libri. Non è consentita l’accessibilità ai disabili.

Uscita
Collaborazioni professionali presso la ScuolaSono rivolti agli ex allievi seminari ECM post-specializzazione (per il 2020, il seminario "Dalla clinica alla teoria" proposto da Eugenia Omodei Zorini).
La Scuola organizza gruppi clinici che si propongono come un momento di formazione successivo ai quattro anni del corso di specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica. Saranno tenuti dal Dr. Maschietto, il giovedì mattina o pomeriggio o al sabato, presso la sede di Milano della SPP, e avranno frequenza mensile. La durata degli incontri è di tre ore. Si darà ampio rilievo, come è tradizione della Scuola, al momento clinico (presentazione e discussione di un caso trattato in psicoterapia) e si approfondiranno vari temi a carattere teorico. 
Presso la Scuola SPP dell'Adulto di Milano è inoltre attivo un Servizio di Psicoterapia Psicoanalitica dell’Adulto, che propone interventi di sostegno e di psicoterapia per soggetti adulti che soffrono di disturbi ansiosi, depressivi, psicosomatici, di personalità.
Dopo due anni dal diploma è possibile associarsi all’ASP.
OrientamentoPsicoanalitico
DirettoreSimone Maschietto (Direttore Scientifico) - Davide Fiocchi (Segretario Scientifico)
Anno di riconoscimento MIUR1998 (cod. 58)
Affiliazione a Società ScientificheASP (Associazione Studi Psicoanalitici) - IFPS (International Federation of Psychoanalytic Societies)
IndirizzoVia Pergolesi, 27 - 20124 Milano
Sito webwww.sppscuoladipsicoterapia.it
E-mailscuolapsicoterapiamilano@gmail.com
Telefono02.66712465
Fax-