icona loading
ACCESSO ISCRITTI OPL
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire qui il vostro numero di iscrizione all'ordine e la vostra data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
RICERCA LIBERA
CERCA
AMISI - Scuola Europea di Psicoterapia Ipnotica - Associazione Medica Italiana per lo Studio della Ipnosi
Orientamento teorico-scientifico e clinico
Ipnosi e Psicoterapia Ipnotica
Crediamo che l'ipnosi quale semplice fenomeno che si origina nella mente dell'uomo abbia qualche buon motivo valido per stimolare la curiosità di molti di noi, specialmente in questi ultimi tempi.
Ma è soprattutto la sua applicazione clinica, che è la psicoterapia ipnotica, a presentarci dei cambiamenti, delle vere mutazioni e modifiche che stimolano sotto diversi aspetti alcune revisioni in parte naturalmente critiche e in parte dettate da osservazioni prodotte in laboratorio o direttamente dal paziente ipnotizzato, tali da convincerci a rileggere le potenzialità del fenomeno e a considerare aspetti nascosti della sua natura cercando interpretazioni più sottili e meno evidenti anche alla luce delle indicazioni che ci hanno fornito i neuroscienziati.
Così sarebbe forse più' semplice ritenere che ciò che consideriamo la metamorfosi evolutiva è rappresentato da alcuni certi particolari rimasti nascosti tra le pieghe del fenomeno e comunque poco evidenziati o trascurati per il loro significato rimasto a lungo incompreso o volutamente mistificato.
Essi sono particolarmente emersi dalle considerazioni di applicazioni empiriche, dalle discussioni e dalle analisi dei risultati e dalle memorie dei pazienti trattati.
Ma molte delle ipotesi di lavoro che hanno stimolato le verifiche e l'adeguarsi in proposito alle vedute più scientifiche e moderne sono strettamente legate alle considerazioni e alle idee di Erickson tratte dai suoi lavori ed espresse con l'abituale semplicità come naturali proposte per una migliore comprensione del fenomeno ipnosi.
Anche per questo noi non possiamo non dirci neoericksoniani.
 
I Quattro Manifesti
Da un punto di vista scientifico e didattico la Scuola si attiene soprattutto ai principi stabiliti da Milton Erickson, che rappresentano così l'area centrale della tipologia osservata. Il documento scientifico che traccia gli obiettivi della Scuola sono i quattro "Manifesti Teorico Didattici", il primo dei quali definisce la "Teorizzazione della Psicoterapia Ipnotica" (1995), il secondo descrive "Ipnosi, Psicoterapia Ipnotica e Principi Neo-ericksoniani" (1998), il terzo si riferisce ai "Principi di Teoreticità e di Prassi della Psicoterapia Ipnotica Neo-ericksoniana" (2001) e il quarto elabora la "Teoria della mente nella Psicoterapia Ipnotica Neo-ericksoniana" (2015), pubblicati sulla "Raccolta Documentaria di AMISI". Sono scaricabili gratuitamente dal sito web della Scuola.
OrientamentoPsicoterapia ipnotica
DirettoreSilvia Giacosa
Anno di riconoscimento MIUR1998 (cod. 50)
Affiliazione a Società ScientificheISH (International Society of Hypnosis) - ESH (European Society of Hypnosis)
IndirizzoVia G. Paisiello, 12 e 14 - 20131 Milano. Sede legale: Via G. Paisiello, 28 - 20131 Milano.
Sito webwww.amisi.it
E-mailamisi@virgilio.it
Telefono02.2365493 - 328.1594332 - 348.8400023
Fax02.2365493