pixel facebook
Portale in caricamento
Accedi con credenziali OPL
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
PAROLE PIU' RICERCATE
CERCA
14/11/2016
La psicologia per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza
immagine articolo La psicologia per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza OPL ha promosso nell’anno 2016 il progetto “La psicologia per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza - Feeling Children's Rights”.
Partendo da queste premesse è nata l'idea della rassegna TU SEI: un gesto importante a supporto del percorso verso la creazione di un Sistema Regionale Lombardo di Protezione e Promozione della Tutela dell’infanzia e dell’adolescenza.
Troverai nella locandina allegata il programma completo della rassegna, che punta prima di tutto ad evidenziare il ruolo strategico della nostra professione nell’accompagnamento della crescita e nella garanzia del benessere delle nuove generazioni. La discussione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, d’altra parte, è una delle tematiche più attuali del panorama mediatico, politico e sociale, con particolare attenzione a ciò che concerne i diritti dei più piccoli nelle condizioni di emergenza e di fragilità sociale. A partire dalle grandi tragedie umanitarie delle guerre, sino alla realtà italiana, è noto ciò che può accadere alle vite dei bambini, ad esempio, nel dramma della tratta e traffico di esseri umani, nell’accoglienza/gestione/integrazione dei migranti, dentro le tragedie dei terremoti o dentro le storie di vita quotidiana nelle periferie “difficili” delle città.
Vogliamo segnalarti in particolare due appuntamenti, la Charity Dinner del 22 novembre alla Sala Viscontea del Castello Sforzesco di Milano alle 20.30 e il Talk Show “Uscire dal labirinto della paura, bambini e bambine migranti tra guerre, povertà e diritti negati” del 28 novembre alle 21.00 al Cinema Apollo di Milano in Galleria de Cristoforis 2.
La serata all’Apollo è libera e gratuita, siamo certi che sarà un’occasione importante di incontro e di riflessione dove, grazie a sguardi differenti - giornalisti, istituzioni, psicologi e con l’aiuto di alcuni attori migranti - saranno analizzate e rappresentate la migrazione e l’accoglienza nelle rispettive complessità e conseguenze, attuali e future, dalla prospettiva particolare dei bambini e delle bambine.
La Charity Dinner al Castello Sforzesco ha come obiettivo la raccolta di fondi da destinare al sostegno di due diversi progetti rivolti a bambini e adolescenti in difficoltà, uno nella città di Aleppo in Siria e uno a Milano. La partecipazione alla cena, alla quale saranno presenti autorità comunali e regionali del settore welfare e salute e personalità di ogni estrazione, prevede il contributo di € 200 a testa. Le ragioni di una tale cifra sono legate alla necessità di avere un contributo che sia significativo. Troverai tutte le informazioni sui progetti beneficiari della Charity sulla locandina allegata.
Speriamo di poterti incontrare in queste importanti occasioni.
Se sei interessato a partecipare alla cena scrivi a invititu_sei@opl.it così da ricevere, in caso di ulteriori disponibilità di posti, un invito personale.
Per informazioni sui dettagli dei programmi e per qualsiasi altro chiarimento scrivi a tu_sei@opl.it
Condividi questa notizia su   
File e link correlati Programma