icona loading
ACCESSO ISCRITTI OPL
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire qui il vostro numero di iscrizione all'ordine e la vostra data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
RICERCA LIBERA
CERCA
10/10/2016
OPL celebra la Prima Giornata Nazionale della Psicologia, il 10 ottobre:a Milano open day in Casa della Psicologia. Volontari OPL incontrano i cittadini per chiusura del progetto OPL Box. Evento serale su adolescenza e famiglia con "Elasti" e il maestro di strada Paolo Limonta.
immagine articolo OPL celebra la Prima Giornata Nazionale della Psicologia, il 10 ottobre:a Milano open day in Casa della Psicologia. 
Volontari OPL incontrano i cittadini per chiusura del progetto OPL Box. 
Evento serale su adolescenza e famiglia con OPL festeggia anche il successo di OPL Box: circa 1.300 i cittadini sensibilizzati.
Bullismo/cyberbullismo e invecchiamento al centro delle preoccupazioni dei milanesi.

Milano, 6 ottobre 2016 – Informazione sul ruolo dello psicologo, riduzione dei pregiudizi che ancora circondano la professione, sensibilizzazione sugli ambiti di intervento, sui servizi pubblici a disposizione di tutti, sulla efficacia di terapie di supporto in grado di ridurre il ricorso ai farmaci e prevenire l’insorgere di un disagio mentale gravoso per l’individuo e la società: questi gli obiettivi della Prima Giornata Nazionale della Psicologia, promossa dal CNOP (Consiglio Nazionale dell'Ordine degli Psicologi) e in programma per lunedi 10 ottobre, in tutta Italia.
 L’Ordine degli Psicologi della Lombardia (OPL) aderisce all’iniziativa, proponendo un palinsesto di iniziative che coinvolgerà città quali Bergamo e Sondrio, oltre a Milano. Maggiori informazioni sono disponibili a questo link: www.psy.it/giornatapsicologia/calendar/.
 A Milano, l’evento sarà incentrato attorno al polo culturale che è la Casa della Psicologia (piazza Castello 2).  La struttura aprirà le porte con un Open Day di chiusura dell’iniziativa OPL Box, con psicologi volontari a disposizione dei cittadini che vorranno incontrarli per un momento di ascolto, scambio e informazione. In serata, Casa della Psicologia ospiterà un dibattito sull’adolescenza, con la presenza, tra gli altri, di Claudia De Lillo (Elasti) e il maestro Paolo Limonta.
 “Aderiamo con entusiasmo all’iniziativa di CNOP: per celebrare il lavoro che ogni giorno centinaia di psicologi mettono a disposizione dei cittadini, nelle scuole, nei consultori, negli ospedali, nei quartieri e nelle periferie. Ma anche per ricordare che molto resta ancora da fare, per sgombrare il campo dai pregiudizi e per conseguire un riconoscimento pieno della professione come risorsa al servizio del benessere degli individui. Buona Giornata della Psicologia a tutti”, commenta Riccardo Bettiga, presidente di OPL.
 OPL Box – il bilancio in cifre
La giornata ‘porte aperte’ in Casa della Psicologia (Zona 1) segna la tappa conclusiva di OPL Box, che ha portato soprattutto nelle periferie della città decine di psicologi volontari: un’occasione per essere vicini ai cittadini, ascoltarne i bisogni e informare circa i servizi di supporto psicoterapeutico pubblico presenti sul territorio.
Questi alcuni dei numeri chiave dell’iniziativa:
  • Circa 300 cittadini coinvolti nei diversi quartieri (a fronte dei 700 del 2015);
  • 150 psicologi volontari, grazie ai quali l’iniziativa OPL Box ha raggiunto in maniera così capillare le periferie e i quartieri di Milano;
  • Il 64% delle persone ha segnalato di non essere a conoscenza dei servizi psicologici gratuiti presenti sul territorio;
  • Per il 16% delle persone, a cui i volontari OPL hanno somministrato un questionario, il bullismo/cyberbullismo rappresenta il tema sociale più scottante; per il 14% è l’invecchiamento la questione su cui intervenire anche con un supporto psicologico. Seguono i disturbi dell’apprendimento (13%) e temi quali l’integrazione, la violenza di genere e lo stress (10%);
 Diventare grandi – l’evento aperto al pubblico in Casa della Psicologia
In programma lunedi 10 ottobre alle ore 21.00, il dibattito “Diventare grandi: percorsi di crescita ai confini fra famiglia e resto del mondo” conclude la giornata della psicologia. L’evento intende approfondire le dinamiche relazionali e psicologiche connesse al percorso di crescita adolescenziale. Accanto al punto di vista dei figli, il pubblico avrà modo di ascoltare anche la testimonianza degli adulti che li accompagnano in questo delicato snodo della vita. Saranno presenti, tra gli altri, il maestro elementare Paolo Limonta, lo psicologo Alfio Maggiolini e la giornalista Claudia De Lillo (Elasti).
L’evento è aperto al pubblico, previa prenotazione mail a casadellapsicologia@opl.it.
Condividi questa notizia su