pixel facebook
Portale in caricamento
Accedi con credenziali OPL
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
PAROLE PIU' RICERCATE
CERCA
01/03/2018
Webinar di presentazione della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica dell’adolescente e del giovane adulto – A.R.P.Ad. Milano – Fondazione Minotauro
Relatori: Dott. Alfio Maggiolini, Dott. Mauro Di Lorenzo

Il modello teorico della Scuola fa riferimento ai compiti evolutivi, ai ruoli affettivi, ai processi di simbolizzazione affettiva e di soggettivazione nello sviluppo del Sé, in una prospettiva di psicopatologia evolutiva e psicoterapia evolutiva, secondo un paradigma che può essere esteso all’intero ciclo di vita. In questa prospettiva con il termine di “compito evolutivo”, ci si riferisce ai conflitti tipici di una certa fase del ciclo di vita, che ogni individuo deve affrontare. La patologia può essere definita come un modo disfunzionale di realizzare tali compiti, dannoso per l’equilibrio soggettivo. In linea con le più recenti teorie e tecniche dell’intervento psicoterapeutico a orientamento psicoanalitico, il lavoro clinico con il preadolescente, l’adolescente e il giovane adulto è rivolto alla promozione del cambiamento sia nell’individuo, sia nel suo contesto di sviluppo, attraverso il sostegno alla formulazione di nuove, più coerenti e più funzionali rappresentazioni di sé, dei propri compiti e conflitti. Il passato è importante per determinare ciò che siamo, ma i problemi che le persone vivono e portano in psicoterapia riguardano il loro presente e, ancora di più, il loro futuro. L’attenzione a ciò che ha causato un problema induce inevitabilmente a dare importanza all’elaborazione dei ricordi, delle esperienze negative e dei traumi vissuti, mentre l’attenzione a ciò che vogliamo o ci aspettiamo dal futuro mette al centro le nostre scelte, non ciò che ci ha determinato, ma ciò che possiamo intenzionalmente determinare. Aiutare una persona a decidere come gestire i propri problemi, in una certa fase della vita significa intendere il cambiamento come trasformazione e sviluppo.

L’intervento psicoterapeutico con i preadolescenti, gli adolescenti, i giovani adulti e i loro genitori prevede diverse modalità di approccio clinico in funzione sia del tipo di problema sia del contesto in cui si interviene, dal momento che il trattamento può essere realizzato anche al di fuori dei tradizionali luoghi di cura, con tecniche d’intervento come il counseling scolastico e istituzionale.

A livello lombardo il Minotauro fa parte del Gruppo Scuole di Psicoterapia Psicoanalitica di Milano, a livello nazionale dell’AGIPPsA, l’Associazione dei Gruppi Italiani di Psicoterapia Psicoanalitica dell’Adolescenza, e a livello internazionale dell’ISAPP, International Society for Adolescent Psychiatry and Psychology.

L’ordinamento didattico della Scuola è finalizzato all’approfondimento della teoria e della tecnica della psicoterapia psicoanalitica, alla conoscenza dei processi evolutivi dalla preadolescenza all’età del giovane adulto, alla psicopatologia evolutiva e alla diagnostica clinica. È presente una particolare attenzione per il rapporto tra psicoterapia e ricerca empirica, la Scuola collabora in modo diretto con il Centro Studi e Ricerche sull’Adolescenza del Minotauro.
Condividi questa notizia su