icona loading
Accedi con credenziali OPL
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
PAROLE PIU' RICERCATE
RICERCA LIBERA
CERCA
Torna all'elenco master

Spazio IRIS
Privato
Alta Formazione in Psicologia dell'Emergenza - Prevenzione, Soccorso e Risanamento
La risonanza mediatica e l’interesse che suscitano incidenti, disastri e catastrofi rendono facilmente evidente quanto la mente umana sia motivata a comprendere, controllare ed evitare gli eventi improvvisi e sconvolgenti. Essi tuttavia si ripetono senza sosta, sollevando ogni volta emozioni intense e azioni convulse e lasciando tracce traumatiche indelebili.
E’ diventato sempre più chiaro negli ultimi vent’anni, anche al grande pubblico, che la psicologia gioca in questi contesti un ruolo fondamentale e che un suo attento studio permette di mettere in campo interventi altamente professionali e di vitale importanza.
La psicologia dell’emergenza dunque, ha sviluppato negli ultimi vent’anni conoscenze e procedure operative che hanno dato significativa visibilità agli interventi più utili.
Ma operare per la protezione della vita e della salute mentale in emergenza non significa solo essere in grado di giungere, rimanere ed operare professionalmente in setting precari e inusuali per gli psicologi, significa innanzitutto capire che esiste un continuum strutturale tra ciò che la mente umana fa prima, durante e dopo le emergenze più gravi.
Il corso ha una durata di 84 ore organizzate su 6 week-end. Il percorso didattico e formativo del corso prevede lezioni frontali finalizzate alla presentazione delle diverse aree tematiche e dei modelli teorici che sostengono gli interventi operativi. Ad esse seguono presentazioni, narrazioni e discussioni di esperienze operative, atte ad illustrare le metodologie operative più accreditate e la loro trasferibilità in diversi contesti. In ogni modulo sono inoltre previste discussioni di casi, nonché la pratica della tecnica in gruppo e a coppie.
Le lezioni si svolgeranno dalle 9,30 alle 17,30 secondo il seguente calendario:
  • 26 e 27 settembre 2020
  • 17 e 18 ottobre 2020
  • 14 e 15 novembre 2020
  • 12 e 13 dicembre 2020
  • 16 e 17 gennaio 2021
  • 13 e 14 febbraio 2021
Psicologi, Medici-psicoterapeuti, laureati e laureandi in Psicologia
  • Emergenza come condizione psichica
  • Ruoli e ambiti per gli interventi in Psicologia dell’emergenza
  • Formazione psicologica dei soccorritori
  • Emergenze come condizione organizzativa: organizzazioni per interventi in emergenza
  • Pronto intervento psicologico: squadre SPES e supporto online
  • Primo soccorso psicologico
  • Emergenze sanitarie e migratorie
  • Modelli psicotraumatologici integrati
  • Trauma fisico e psichico
  • Incidenti sul lavoro: formazione e prevenzione
  • Gestione dei media in emergenza
  • Assessment dell’impatto degli eventi emergenziali
  • Lavoro in rete e salute mentale post-emergenza
  • Gestione dei centri di accoglienza
  • Interventi psicosociali e di comunità post emergenza
  • Lutto e mutuo aiuto
  • La comunicazione di bad news
Il costo del master è di 1400,00 euro ed è comprensivo di quota di iscrizione e di IVA.
E’ possibile rateizzare la quota fino a 4 rate.
Promozioni:
  • Early bird: con iscrizione effettuata entro il 7 settembre 2020 potrai usufruire del 10% di sconto per un totale di 1260,00 euro
  • Extra Early bird: Per gli iscritti a una scuola di specializzazione in psicoterapia, per le iscrizioni di gruppo (minimo 3 persone) e per chi ha già frequentato un corso/master di Spazio IRIS è possibile cumulare un  ulteriore 5% di sconto.
Prof. Fabio Sbattella: psicologo-psicoterapeuta, Docente presso Università Cattolica di Milano
Dott.ssa Margherita Branca: psicologa-psicoterapeuta, squadra psicosociale per le emergenze – Milano
Dott. Antonio Zuliani: psicologo-psicoterapeuta, Studio Zuliani – Vicenza
Cav. Luigi Fasani: istruttore tecnico protezione civile
Dott. Patrick Trancu: esperto in gestione e comunicazione di crisi
Dott. Pierluigi Policastro: psicologo-psicoterapeuta, responsabile Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta
Dott. Enrico Cazzaniga: psicologo-psicoterapeuta, esperto in lutto
Dott. Riccardo Biella: psicologo-psicoterapeuta, specializzato in psicotraumatologia
Dott.ssa Vittoria Ardino: psicologa-psicoterapeuta, direttivo della European Society for Traumatic Stress Studies
Prof. Alfredo Mela: sociologo urbano, Docente Politecnico di Torino
Dott.ssa Maria Teresa Fenoglio: psicologa, Psicologi per i Popoli
Dott. Luigi Fasani: presidente del Comitato di Coordinamento dei volontari della Protezione Civile- (Mi)
Dott. Giuseppe Scurci: psicologo di PSY PLUS ONLUS
Dott. Emanuele Sirolli: psicologo- psicoterapeuta, psicologo delle emergenze
Descrizione
La risonanza mediatica e l’interesse che suscitano incidenti, disastri e catastrofi rendono facilmente evidente quanto la mente umana sia motivata a comprendere, controllare ed evitare gli eventi improvvisi e sconvolgenti. Essi tuttavia si ripetono senza sosta, sollevando ogni volta emozioni intense e azioni convulse e lasciando tracce traumatiche indelebili.
E’ diventato sempre più chiaro negli ultimi vent’anni, anche al grande pubblico, che la psicologia gioca in questi contesti un ruolo fondamentale e che un suo attento studio permette di mettere in campo interventi altamente professionali e di vitale importanza.
La psicologia dell’emergenza dunque, ha sviluppato negli ultimi vent’anni conoscenze e procedure operative che hanno dato significativa visibilità agli interventi più utili.
Ma operare per la protezione della vita e della salute mentale in emergenza non significa solo essere in grado di giungere, rimanere ed operare professionalmente in setting precari e inusuali per gli psicologi, significa innanzitutto capire che esiste un continuum strutturale tra ciò che la mente umana fa prima, durante e dopo le emergenze più gravi.
Il corso ha una durata di 84 ore organizzate su 6 week-end. Il percorso didattico e formativo del corso prevede lezioni frontali finalizzate alla presentazione delle diverse aree tematiche e dei modelli teorici che sostengono gli interventi operativi. Ad esse seguono presentazioni, narrazioni e discussioni di esperienze operative, atte ad illustrare le metodologie operative più accreditate e la loro trasferibilità in diversi contesti. In ogni modulo sono inoltre previste discussioni di casi, nonché la pratica della tecnica in gruppo e a coppie.
Destinatari
Psicologi, Medici-psicoterapeuti, laureati e laureandi in Psicologia
Contenuti didattici
  • Emergenza come condizione psichica
  • Ruoli e ambiti per gli interventi in Psicologia dell’emergenza
  • Formazione psicologica dei soccorritori
  • Emergenze come condizione organizzativa: organizzazioni per interventi in emergenza
  • Pronto intervento psicologico: squadre SPES e supporto online
  • Primo soccorso psicologico
  • Emergenze sanitarie e migratorie
  • Modelli psicotraumatologici integrati
  • Trauma fisico e psichico
  • Incidenti sul lavoro: formazione e prevenzione
  • Gestione dei media in emergenza
  • Assessment dell’impatto degli eventi emergenziali
  • Lavoro in rete e salute mentale post-emergenza
  • Gestione dei centri di accoglienza
  • Interventi psicosociali e di comunità post emergenza
  • Lutto e mutuo aiuto
  • La comunicazione di bad news
Docenti
Prof. Fabio Sbattella: psicologo-psicoterapeuta, Docente presso Università Cattolica di Milano
Dott.ssa Margherita Branca: psicologa-psicoterapeuta, squadra psicosociale per le emergenze – Milano
Dott. Antonio Zuliani: psicologo-psicoterapeuta, Studio Zuliani – Vicenza
Cav. Luigi Fasani: istruttore tecnico protezione civile
Dott. Patrick Trancu: esperto in gestione e comunicazione di crisi
Dott. Pierluigi Policastro: psicologo-psicoterapeuta, responsabile Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta
Dott. Enrico Cazzaniga: psicologo-psicoterapeuta, esperto in lutto
Dott. Riccardo Biella: psicologo-psicoterapeuta, specializzato in psicotraumatologia
Dott.ssa Vittoria Ardino: psicologa-psicoterapeuta, direttivo della European Society for Traumatic Stress Studies
Prof. Alfredo Mela: sociologo urbano, Docente Politecnico di Torino
Dott.ssa Maria Teresa Fenoglio: psicologa, Psicologi per i Popoli
Dott. Luigi Fasani: presidente del Comitato di Coordinamento dei volontari della Protezione Civile- (Mi)
Dott. Giuseppe Scurci: psicologo di PSY PLUS ONLUS
Dott. Emanuele Sirolli: psicologo- psicoterapeuta, psicologo delle emergenze
Sede
Via Giulio Tarra, 5 - Milano
Date e orari
Le lezioni si svolgeranno dalle 9,30 alle 17,30 secondo il seguente calendario:
  • 26 e 27 settembre 2020
  • 17 e 18 ottobre 2020
  • 14 e 15 novembre 2020
  • 12 e 13 dicembre 2020
  • 16 e 17 gennaio 2021
  • 13 e 14 febbraio 2021
Costi e agevolazioni
Il costo del master è di 1400,00 euro ed è comprensivo di quota di iscrizione e di IVA.
E’ possibile rateizzare la quota fino a 4 rate.
Promozioni:
  • Early bird: con iscrizione effettuata entro il 7 settembre 2020 potrai usufruire del 10% di sconto per un totale di 1260,00 euro
  • Extra Early bird: Per gli iscritti a una scuola di specializzazione in psicoterapia, per le iscrizioni di gruppo (minimo 3 persone) e per chi ha già frequentato un corso/master di Spazio IRIS è possibile cumulare un  ulteriore 5% di sconto.
Area principaleAltre aree
SedeVia Giulio Tarra, 5 - Milano
Durata6 mesi
Costo IVA inclusa€ 1400
Data inizio corso26/09/2020
Ore complessive84
Crediti ECMSi