icona loading
ACCESSO ISCRITTI OPL
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire qui il vostro numero di iscrizione all'ordine e la vostra data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
PAROLE PIU' RICERCATE
RICERCA LIBERA
CERCA
Torna all'elenco master

Istituto di Psicologia Psicoanalitica di Brescia
Privato
Corso di Perfezionamento L'Assessment Psicoterapeutico del Legame di Coppia. Lavorare per Scene
Molti anni di ricerca clinica sulla psicoterapia di coppia hanno evidenziato l’importanza “strategica” del lavoro di assessment. Esso può essere perseguito secondo orientamenti teorici differenti tra loro, quali, ad esempio, quello cognitivista-comportamentale e quello psicodinamico.
In ogni caso il lavoro di assessment permette la messa a fuoco di tematiche dolorose cruciali, così come di evidenziare la presenza di risorse necessarie al lavoro clinico, o meno. Ne va negata l’evidenza di quanto lo stesso lavoro di assessment costituisca una fonte rilevante di cura del legame.
Nello specifico il Modello di riferimento psicodinamico è quello Relazionale-Simbolico messo a punto nel corso di un lungo percorso di ricerca (Cigoli V., Margola D., Gennari M.L., Sneyder D., 2014; Cigoli V. In press). Tale Modello si confronta con altri di riconosciuto valore ( Gurman A., Lebow J.L., Snyder D. K. , 2015 ) e si qualifica per una specifica procedura di lavoro. Non è dunque un “modello standard”, ma un modello sostanzialmente euristico che chiede ai terapeuti di rispettare certi passi (attivare scene), lasciando agli stessi la responsabilità e la sensibilità clinica. Detto altrimenti: nella comune procedura di lavoro emerge la specificità dell’incontro tra coppia cliente e terapeuta, o terapeuti se essi lavorano in coppia.
VENERDI   28/02/2020 dalle 9.15 alle 17.30
VENERDI   20/03/2020 dalle 9.15 alle 17.30
VENERDI   17/04/2020 dalle 9.15 alle 17.30
VENERDI   22/05/2020 dalle 9.15 alle 17.30
VENERDI   19/06/2020 dalle 9.15 alle 17.30
VENERDI   02/10/2020 dalle 9.15 alle 17.30
Psicologi e medici abilitati all'esercizio della psicoterapia.
La conoscenza dei partner e l’utilizzo del Grafico del legame.
Riflessione personale sul grafico e dialogo tra i partner. Messa a fuoco delle attese e delle paure.
Il “viaggio alle origini”.
Dolori e perdite nella storia generazionale.
L’intreccio tra promessa e incastro segreto.
Intervista Clinica generazionale.
Il “compito congiunto” di coppia.
I sentimenti cruciali.
Riflessione sul destino del legame.
Sogni sensibili al legame.
Quota di 900 euro + IVA, con possibilità di rateizzazione. Per Studenti, Ex studenti e Soci Sitpa la quota è di 800 euro + iva. Sono previsti sconti sulla quota di iscrizione per organizzazioni o gruppi che iscrivano 3 o più partecipanti.
Prof. Vittorio Cigoli - È Professore Emerito di Psicologia Clinica presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Attualmente dirige presso ASAG le attività cliniche e di ricerca del Centro Europeo di Assessment Terapeutico. E' inoltre responsabile dei Servizi di Clinica Psicologica attivati nelle varie sedi padane da parte di Educatt dell'Università Cattolica. E' membro del Comitato Scientifico del Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia, attivo fin dal 1976 e tra i più importanti a livello internazionale. Dirige la collana “Psicologia sociale e clinica familiare” della Franco Angeli Editore e fa parte di numerosi comitati editoriali di riviste scientifiche.
Descrizione
Molti anni di ricerca clinica sulla psicoterapia di coppia hanno evidenziato l’importanza “strategica” del lavoro di assessment. Esso può essere perseguito secondo orientamenti teorici differenti tra loro, quali, ad esempio, quello cognitivista-comportamentale e quello psicodinamico.
In ogni caso il lavoro di assessment permette la messa a fuoco di tematiche dolorose cruciali, così come di evidenziare la presenza di risorse necessarie al lavoro clinico, o meno. Ne va negata l’evidenza di quanto lo stesso lavoro di assessment costituisca una fonte rilevante di cura del legame.
Nello specifico il Modello di riferimento psicodinamico è quello Relazionale-Simbolico messo a punto nel corso di un lungo percorso di ricerca (Cigoli V., Margola D., Gennari M.L., Sneyder D., 2014; Cigoli V. In press). Tale Modello si confronta con altri di riconosciuto valore ( Gurman A., Lebow J.L., Snyder D. K. , 2015 ) e si qualifica per una specifica procedura di lavoro. Non è dunque un “modello standard”, ma un modello sostanzialmente euristico che chiede ai terapeuti di rispettare certi passi (attivare scene), lasciando agli stessi la responsabilità e la sensibilità clinica. Detto altrimenti: nella comune procedura di lavoro emerge la specificità dell’incontro tra coppia cliente e terapeuta, o terapeuti se essi lavorano in coppia.
Destinatari
Psicologi e medici abilitati all'esercizio della psicoterapia.
Contenuti didattici
La conoscenza dei partner e l’utilizzo del Grafico del legame.
Riflessione personale sul grafico e dialogo tra i partner. Messa a fuoco delle attese e delle paure.
Il “viaggio alle origini”.
Dolori e perdite nella storia generazionale.
L’intreccio tra promessa e incastro segreto.
Intervista Clinica generazionale.
Il “compito congiunto” di coppia.
I sentimenti cruciali.
Riflessione sul destino del legame.
Sogni sensibili al legame.
Docenti
Prof. Vittorio Cigoli - È Professore Emerito di Psicologia Clinica presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Attualmente dirige presso ASAG le attività cliniche e di ricerca del Centro Europeo di Assessment Terapeutico. E' inoltre responsabile dei Servizi di Clinica Psicologica attivati nelle varie sedi padane da parte di Educatt dell'Università Cattolica. E' membro del Comitato Scientifico del Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia, attivo fin dal 1976 e tra i più importanti a livello internazionale. Dirige la collana “Psicologia sociale e clinica familiare” della Franco Angeli Editore e fa parte di numerosi comitati editoriali di riviste scientifiche.
Sede
Via Guerzoni, 6 - Brescia
Date e orari
VENERDI   28/02/2020 dalle 9.15 alle 17.30
VENERDI   20/03/2020 dalle 9.15 alle 17.30
VENERDI   17/04/2020 dalle 9.15 alle 17.30
VENERDI   22/05/2020 dalle 9.15 alle 17.30
VENERDI   19/06/2020 dalle 9.15 alle 17.30
VENERDI   02/10/2020 dalle 9.15 alle 17.30
Costi e agevolazioni
Quota di 900 euro + IVA, con possibilità di rateizzazione. Per Studenti, Ex studenti e Soci Sitpa la quota è di 800 euro + iva. Sono previsti sconti sulla quota di iscrizione per organizzazioni o gruppi che iscrivano 3 o più partecipanti.
Area principaleSessualità, coppia e genitorialità
SedeVia Guerzoni, 6 - Brescia
Durata9 mesi
Costo IVA inclusa€ 1098
Data inizio corso28/02/2020
Ore complessive42
Crediti ECMSi