icona loading
Accedi con credenziali OPL
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
PAROLE PIU' RICERCATE
RICERCA LIBERA
CERCA
17/03/2020
Aggiornamenti dall'OPL del 17/03/2020
immagine articolo Aggiornamenti dall'OPL del 17/03/2020 Gentili colleghe e colleghe,

stiamo monitorando la situazione giornalmente in modo non solo da tenervi aggiornati, ma anche e soprattutto per rappresentare agli occhi degli altri interlocutori istituzionali la nostra comunità con una funzione di tutela.

Oggi ci troviamo di fronte a una duplice emergenza: la diffusione di un virus che porta con sé implicazioni mediche e psicologiche e la richiesta di rimanere in casa che apre nuovi scenari ed espone la popolazione a difficoltà mai sperimentate prima.

Con l’obiettivo di aggiornarvi vi riportiamo le iniziative di seguito descritte.

RETE EMERGENZE

Molti di voi ci hanno scritto per segnalarci diverse iniziative che sono attive o stanno per essere messe in campo nella nostra Regione.

Vogliamo esprimere un ringraziamento a tutta la mobilitazione della comunità che testimonia di un senso civico e un desiderio di partecipazione encomiabile, ma contestualmente teniamo a sottolineare la rilevanza di favorire interventi competenti e specializzati, pena il rischio di improvvisazioni che espongono i professionisti e gli utenti a rischi clinici e deontologici, al punto da impattare sull’efficacia degli interventi stessi.

Siamo persuasi che nel rispetto della nostra funzione istituzionale sia importante incoraggiare e dare visibilità a quelle reti di emergenza che si muovono in setting predisposti, con preparazione adeguate e piena contezza delle cornici istituzionali in cui ci trova a svolgere le nostre funzioni.

In tal senso, l’Ordine degli Psicologi della Lombardia ha già avviato contatti diretti con le associazioni riconosciute dal DPC di psicologia dell’emergenza attive sul territorio regionale, in modo da addivenire a stretto giro alla definizione di una mappatura di tali attività sul nostro territorio che sistematizzi gli interventi in emergenza. Nei prossimi giorni vi comunicheremo i risultati di questa indagine.

Inoltre siamo attivamente coinvolti nelle attività che il Consiglio Nazionale sta mettendo in campo, partecipando all’iniziativa #COVID19 #psicologicontrolapaura che ha prodotto un vademecum e materiali che potete trovare CLICCANDO QUI e usciranno a breve aggiornamenti in merito a consigli pratici sul come affrontare questo periodo di isolamento. Anche in questo caso, vi manderemo aggiornamenti puntuali su tutte le nuove iniziative del CNOP.

INTERLOCUZIONI POLITICO ISTITUZIONALI

Ci siamo mossi in coordinamento con le realtà nazionali per sollecitare:

Regione Lombardia: una lettera per sollecitare l’applicazione Decreto Legge 9 marzo 2020 n14, Direttiva Presidente Consiglio dei Ministri 13 giugno 2006 e Direttiva Dipartimento della Protezione Civile 15 aprile 2013 in cui abbiamo specificato l’azione congiunta con CNOP e AUPI. Ci sembra significativo il DGR 3351 del 14 marzo 2020 in cui si legge per quanto riguarda la rete d’offerta dei servizi sociosanitari, come “il personale appartenente ai profili professionali che garantiscono i servizi sociosanitari ambulatoriali della rete dei consultori, della salute mentale dell’età evolutiva, adulta e delle dipendenze, deve continuare ad offrire consulenza e trattamenti alle persone in carico, utilizzando preferibilmente modalità di collegamento da remoto”. Inoltre viene “RITENUTO opportuno raccomandare alle Strutture ospedaliere che esse, a causa della riduzione dell’attività ordinaria degli psicologi, facilitino la possibilità che gli stessi professionisti possano essere impegnati a fornire adeguato supporto psicologico al personale medico ed infermieristico impegnato nell’assistenza dei pazienti affetti da Covid-19, oltreché offrire un altrettanto importante sostegno ai parenti delle vittime in considerazione anche delle caratteristiche dell’evento epidemiologico emergenziale in atto”.

Protezione Civile: un’interlocuzione e la creazione di rete assistenziale coordinata che non può essere in capo agli Ordini territoriali.

Abbiamo offerto piena disponibilità al Comune di Milano rispetto alla sua iniziativa Milano Aiuta.

CAMPAGNA #LOPSICOLOGOTIAIUTA 

In considerazione dell’ottimo impatto avuto dalla campagna e dalla visibilità raggiunta dai video informativi in essa contenuti e rilanciati sulla pagina di Facebook, abbiamo proceduto ad allargare la videoteca che verrà costantemente aggiornata nei prossimi giorni: CLICCA QUI per ascoltare i contributi di Fabio Sbattella, Maria Silvana Patti, Sandra Sassaroli, Isabel Fernandez e altri.

PROROGA DELLA QUOTA ANNUALE DELL'ORDINE SENZA MORA PER SPESE AMMINISTRATIVE

L’Ordine degli Psicologi della Lombardia, visto il difficile momento di grande crisi che stiamo vivendo tutti insieme, ha deciso di prorogare il pagamento della quota annuale dell’Ordine senza l'aggiunta delle spese amministrative fino a fine settembre.
I colleghi che salderanno entro il 30/09/2020 non dovranno pagare la maggiorazione per le spese amministrative. Dal 01/10/2020 la maggiorazione entrerà in vigore per tutti i colleghi che non si fossero ancora messi in regola.



Condividi questa notizia su   
File e link correlati Decreto 3351