icona loading
ACCESSO ISCRITTI OPL
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire qui il vostro numero di iscrizione all'ordine e la vostra data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
PAROLE PIU' RICERCATE
RICERCA LIBERA
CERCA
14/01/2020
Laura Parolin è la nuova Presidente dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia
immagine articolo Laura Parolin è la nuova Presidente dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia Rinnovato il direttivo. Al centro della nuova consiliatura l’impegno per la tutela e il riconoscimento della professione, ma anche la promozione dei diritti e la costruzione di una solida cultura psicologica sul territorio.


Si è insediato la scorsa settimana il nuovo consiglio dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia, che ha nominato come Presidente Laura Parolin. Le nuove cariche istituzionali includono Davide Baventore in veste di Vicepresidente, Gabriella Scaduto di Segretario, Valentino Ferro di Tesoriere.

Laura Parolin, 48 anni, è professore associato presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università degli Studi di Milano Bicocca e si occupa prevalentemente di psicologia clinica, con un’ampia competenza sull’utilizzo dei test di personalità e la ricerca in psicoterapia. Si è laureata in Psicologia Clinica e di Comunità all’Università degli Studi di Padova, dove ha poi conseguito il dottorato di ricerca in Psicologia dello sviluppo e clinica e la specializzazione in psicoterapia.

Già segretario dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia nella precedente consiliatura, ha inaugurato la sua presidenza sottolineando l’importanza della continuità con il lavoro degli ultimi anni.

“Desidero innanzitutto ringraziare il presidente uscente, Riccardo Bettiga, promotore di tante delle iniziative che hanno visto l’Ordine degli Psicologi della Lombardia diventare un punto di riferimento per tutta la comunità professionale italiana”, ha esordito Laura Parolin. “Avendo il compito, nonché il dovere, di rappresentare quasi ventimila psicologi attivi nella nostra regione, auspico che il nuovo Consiglio sappia collaborare e fare rete per costruire un Ordine sempre più aperto, partecipato e vicino ai colleghi, attento alla tutela della professione e al tema dell’occupabilità. La deontologia rimarrà al centro dei nostri interessi in quanto garanzia del rispetto dei principi, delle regole e delle pratiche che sono propri del nostro lavoro. Non mancherà l’impegno per mettere in campo progetti innovativi”.

Tra le iniziative che saranno avviate già nei prossimi mesi ci sono la creazione di un bilancio partecipato, attraverso il quale dare spazio alle proposte dei professionisti dell’Ordine, e il progetto di ricerca pilota Sophia-L, che permetterà di raccogliere primi dati certi sull’efficacia degli interventi psicologici in Lombardia e attivare una discussione virtuosa con le istituzioni.

Particolare attenzione sarà dedicata alla promozione della cultura psicologica sul territorio, con specifico riferimento al tema dei diritti.

“La Casa della Psicologia, aperta nel 2016 nel centro di Milano, rappresenta un’esperienza di indubbio successo. La creazione di spazi analoghi sul territorio lombardo sarà una delle nostre priorità, così come la diffusione di una cultura dei diritti attraverso iniziative di divulgazione di conoscenze scientificamente fondate, che aiutino nella lotta a qualsiasi forma di discriminazione e abuso”, ha aggiunto Laura Parolin.


Il Consiglio dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia

Il Consiglio dell'Ordine degli Psicologi della Lombardia è composto da 15 membri e viene rinnovato ogni quattro anni. Le votazioni tenutesi lo scorso mese di novembre hanno visto l’elezione di tutti e nove i candidati del gruppo Professione Psicologo, di cui è espressione la nuova Presidente, e di altri sei componenti del gruppo Altra Psicologia.

In ordine alfabetico, i membri del nuovo Consiglio sono: Davide Baventore, Barbara Bertani, Pietro Cipresso, Valentino Ferro, Luca Granata, Franco Merlini, Laura Parolin, Chiara Ratto, Cinzia Sacchelli, Gabriella Scaduto, Alessandro Spano, Cristina Vacchini, Silvia Valadé, Elena Vegni, Erica Volpi.
Condividi questa notizia su