icona loading
Accedi con credenziali OPL
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
PAROLE PIU' RICERCATE
RICERCA LIBERA
CERCA
Evento Presentazione Libri Torna all'elenco File e link correlati
Presentazione libri - Somiglianze: una via per la convivenza
Data evento: 29/09/2020
Orari: dalle 21:00 alle 23:00
Luogo evento: Online su piattaforma GoToWebinar

immagine articolo Presentazione libri - Somiglianze: una via per la convivenza di Francesco Remotti, edito da Laterza (2019)

Obiettivo del nostro tempo può essere una mera coesistenza? 
«In Somiglianze, gran parte del percorso si svolge nelle foreste testuali che della filosofia e della teologia, ma le società africane che l’autore ha studiato di prima mano e molte altre gli forniscono uno strumento che agisce a lungo su tutta la trama del libro: la critica dell’identità e l’esaltazione delle somiglianze e delle partecipazioni» - Adriano Favole, La Lettura

L'identità è divisione, dicotomia. Separa 'noi' dagli 'altri', tagliando alla radice i rapporti di somiglianza. La diversità si trasforma così in alterità, con cui coesistere o (se è minaccia) da eliminare. Ma, prima di ogni divisione, gli 'altri' non sono forse simili a 'noi'? E, dopo ogni divisione, le somiglianze non rispuntano forse con la forza della loro inattesa resilienza? A partire da queste ipotesi, Francesco Remotti si inoltra in una impegnativa ricerca sui fondamenti della convivenza, ritenendo che la somiglianza sia una dimensione prioritaria e irrinunciabile. Dai filosofi dell'antichità a quelli della modernità, da momenti significativi del pensiero scientifico ai modi in cui in altre società sono concepite le persone, ciò che viene fatta emergere è una teoria delle somiglianze, che - prima di ogni divisione - induce a cogliere legami e intrecci non solo tra le cose, ma entro le cose. In questo modo, insieme all'identità, viene meno anche il concetto di individuo. Come già in biologia, al suo posto troviamo il 'condividuo', un soggetto che, oltre a condividere con altri somiglianze e differenze, è esso stesso espressione di una vera e propria simbiosi interna, a partire dalla quale dovrebbe risultare più facile pensare alla convivenza con gli altri.

Recensione: https://www.doppiozero.com/materiali/somiglianze-una-la-convivenza

Relatore
Francesco Remotti: Antropologo, professore emerito di antropologia culturale presso la Facoltà di Lettere e filosofia dell'Università di Torino. 
 
Discussant
Giuseppe Varchetta:
Psicosocioanalista, past president di Ariele, consulente di sviluppo organizzativo
Elena Gagliasso: Epistemologa, professore associato del Dipartimento di Filosofia dell'Università di Roma La Sapienza, insegna Filosofia della Scienza e Filosofia e Scienze del vivente.

Per iscriverti CLICCA QUI.

Condividi questo evento su   
File e link correlati Locandina
Disclaimer Nella sezione “EVENTI” del sito, OPL offre ai propri iscritti e ai cittadini un servizio di informazione su eventi, corsi e iniziative d’interesse nella divulgazione e formazione della psicologia, non necessariamente promosse e/o patrocinate da OPL , bensì su iniziativa di soggetti terzi.
Pertanto si declina ogni responsabilità circa eventuali errori, disservizi e/o inadempimenti con riferimento agli eventi, corsi e iniziative non espressamente organizzati e/o patrocinati da OPL.