Skip to Content
Accedi con credenziali OPL
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordine Recupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
Politica, Individuo e Collettività. Il gioco dialettico
Data evento: 25/10/2021
Orari: 21:00 - 23:00
Luogo evento: Online su piattaforma GoToMeeting

immagine articolo Politica, Individuo e Collettività. Il gioco dialettico Noi del Comitato Scientifico di Casa della Psicologia siamo tra i tanti e le tante che hanno sperato - e sperano tuttora - che la pandemia Covid-19 possa segnare uno spartiacque nel modo in cui la nostra cultura occidentale guarda ai fenomeni della collettività, della globalizzazione, della sicurezza nazionale e sovranazionale, della salute come Bene comune.

In altre parole speriamo che, come la psicologia insegna su moltissimi fronti, l’essere umano, nel micro della sua storia e nel macro della sua Storia, possa apprendere dalla propria esperienza.

Il livello su cui questa nostra serata si vuole concentrare è quello della Politica come contenitore collettivo di questi apprendimenti: uno degli elementi in cui la politica esprime la sua massima pienezza, infatti, è quello di essere in prima istanza una pratica di pensiero che si sforza di trovare soluzioni valide per la collettività. I pericoli su cui tale istanza può cadere sono molteplici e, purtroppo, la pandemia non ha risparmiato esempi in tal senso.

In particolare, la polarizzazione e parcellizzazione dei contenuti e delle modalità della Politica hanno mostrato e mostrano tutta la loro pericolosità nel fotografare una cittadinanza che, affaticata e spaventata, è spesso in balia di informazioni e strumenti di pensiero iper-semplificati, trasformati in sorta di tifoseria calcistica, incapaci di far fronte ad una confrontazione dialettica.

La psicologia ben (ri)conosce questi elementi di funzionamento, in quanto sono i medesimi che nel micro del funzionamento soggettivo, portano le persone a soffrire e a non trovare equilibri sufficientemente sani e di benessere.

La serata si propone proprio come terreno su cui giocare questo continuo dialogo tra livelli, micro e macro, nel tentativo di mettere in luce quei complessi, ma possibili, equilibri dialettici tra individuo e collettività, tra pensiero e prassi, tra affermazione e confronto.

Partecipano:
Luca Sofri, giornalista e direttore del Post
Maria Pia Roggero, psicologa e psicoterapeuta
Marianella Sclavi, sociologa ed etnografa

Moderano l’incontro
Anna Giulia Curti, membro del Comitato Scientifico della Casa della Psicologia
Davide Baventore, vicepresidente OPL

Per partecipare clicca QUI

EVENTO GRATUITO E APERTO A TUTTI

Condividi questo evento su   
File e link correlati Locandina
Disclaimer Nella sezione “EVENTI” del sito, OPL offre ai propri iscritti e ai cittadini un servizio di informazione su eventi, corsi e iniziative d’interesse nella divulgazione e formazione della psicologia, non necessariamente promosse e/o patrocinate da OPL , bensì su iniziativa di soggetti terzi.
Pertanto si declina ogni responsabilità circa eventuali errori, disservizi e/o inadempimenti con riferimento agli eventi, corsi e iniziative non espressamente organizzati e/o patrocinati da OPL.