Skip to Content
Accedi con credenziali OPL
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordine Recupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X

Psicologia diritti umani

Torna all'elenco
Le migrazioni forzate
Data evento: 23/11/2022
Orari: 21:00
Luogo evento: Casa della Psicologia - piazza Castello 2, Milano - Online su piattaforma GoToWebinar

immagine articolo Le migrazioni forzate L’invasione russa dell’Ucraina, che ha causato in Europa uno degli esodi forzati di più ampia portata dopo la seconda guerra mondiale, insieme ad altre emergenze, dall’Africa all’Afghanistan, dal Myanmar al Tigraj, dal Burkina Faso al Ciad, hanno portato – nel 2022 – il numero di persone che nel mondo sono in fuga da guerre, violenze, persecuzioni e violazioni di diritti umani a superare la drammatica soglia dei 100 milioni: ben oltre il doppio, secondo il rapporto annuale dell’UNHCR, rispetto al dato registrato 10 anni fa. I risultati degli studi condotti in questo ambito suggeriscono che, mentre l’impatto negativo del trauma precedente sulla salute mentale rimane importante, i suoi effetti sono mediati da molti e importanti fattori che riguardano la qualità della vita quotidiana nel paese d’accoglienza, come il supporto sociale, l’apprendimento della lingua, l’alimentazione. L’evento vuole essere l’occasione per evidenziare come i diritti di questi migranti siano spesso disattesi e sottolineare la necessità di predisporre interventi capaci di far fronte alle sfide che i "bisogni di frontiera" pongono al nostro sistema di tutela.

Apertura lavori e saluti istituzionali:
Laura Parolin, Presidente dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia

Introduce:
Giovanni Giulio Valtolina, Referente del Gruppo di Lavoro per i Diritti delle persone migranti

Relatori:
Wanda Ielasi, etno-psicologa, psicoterapeuta, APS “Psicologi per i popoli nel mondo”
Massimiliano Mariani, psicologo, psicoterapeuta
Valentina Polizzi, Save the children - Referente regionale dei programmi per la Lombardia

Modera:
Gabriella Scaduto, Segretario OPL e coordinatrice del progetto La Psicologia per i Diritti Umani

Evento gratuito e aperto a tutti

PER PARTECIPARE IN PRESENZA compila il modulo in calce
Per iscriverti ONLINE CLICCA QUI
Disclaimer Nella sezione “EVENTI” del sito, OPL offre ai propri iscritti e ai cittadini un servizio di informazione su eventi, corsi e iniziative d’interesse nella divulgazione e formazione della psicologia, non necessariamente promosse e/o patrocinate da OPL , bensì su iniziativa di soggetti terzi.
Pertanto si declina ogni responsabilità circa eventuali errori, disservizi e/o inadempimenti con riferimento agli eventi, corsi e iniziative non espressamente organizzati e/o patrocinati da OPL.
X
Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono un piccoli file di testo che vengono memorizzati sul dispositivo del visitatore quando questo naviga sui siti web tramite l'utilizzo del proprio browser preferito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro. L'adozione e il successivo utilizzo dei cookie sono stati oggetto di una attenta analisi tenendo conto delle disposizioni vigenti e delle indicazioni e disposizioni fornite dal Garante Privacy negli anni, consultabili al seguente collegamento https://www.garanteprivacy.it/temi/cookie . Di seguito potete trovare il link dell'informativa estesa.
Rifiuta
Personalizza
Accetta