Skip to Content
Accedi con credenziali OPL
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordine Recupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
La formazione per allargare il campo di gioco: il contributo della Psicologia
Data evento: 18/01/2019
Orari: 20:00
Luogo evento: Casa della Psicologia - piazza Castello 2, Milano

immagine articolo La formazione per allargare il campo di gioco: il contributo della Psicologia Lo sport coinvolge in modi e livelli diversi ma interconnessi una pluralità di ruoli, figure, gruppi e comunità: è decisivo fare in modo che coloro che vivono lo sport siano aiutati ad andare oltre una visione individuale e settoriale per essere sempre più consapevoli della rete di relazioni e responsabilità condivise che caratterizzano l’esperienza sportiva.

Si tratta non soltanto di fare bene lo sport ma far sì che lo sport sia un bene condiviso. La Psicologia dello Sport può in tal senso fornire importanti contributi a livello di formazione perché le componenti del sistema sportivo, specie a livello interpersonale, familiare, associativo svolgono al meglio il loro compito, imparando a ‘giocare in squadra’.

- Roberto Mauri, Cristina Cavalieri e Sara Landi terranno la relazione Squadra che vince … si forma

- Caso studio: un percorso psico-formativo per dirigenti sportivi : si calcola che nel nostro paese i dirigenti sportivi siano oltre mezzo milione, la grandissima parte dei quali operante praticamente come volontario e senza avere dunque ricevuto una formazione dedicata al ruolo. Sembra paradossale ma è così: la figura più strategica per lo sviluppo di una società sportiva, il dirigente, è quella su cui si fanno meno investimenti strategici, quella maggiormente lasciata alla ‘buona sorte’. A fronte di questa situazione un importante Ente di Promozione Sportiva ha svolto un percorso triennale formativo a forte impronta psicosociale, i cui passaggi e risultati sono presentati e offerti al confronto.

- Oltre il ‘cartellino rosso’: la formazione dei genitori sportivi: gli episodi polemici ed aggressivi durante le competizioni sportive aventi come protagonisti i genitori sembrano essere divenuti frequenti. Più in generale la corretta gestione dei genitori risulta uno dei punti critici per molte realtà sportive, che per altro si avvalgono in grande misura dei genitori per il funzionamento della società sportiva stessa. Un approccio psico-formativo che aiuti ad affrontare in modo più adeguato e non solo emergenziale il rapporto con i genitori e i genitori stessi nel loro rapporto il figlio-atleta appare urgente. Si tratta di elaborare interventi che sappiano non colpevolizzare ma intervenire sulle zone grigie che lo sport innesca sulle relazioni familiari, individuare i nodi irrisolti, e favorire la ‘giusta distanza’ sportiva, relazionale, educativa.

L'evento vedrà la partecipazione anche di:
Davide Losi dirigente responsabile settore giovanile
Roberto Breveglieri responsabile tecnico settore giovanile
della Società di Palla a canestro dell'Olimpia Milano - Armani con cui l'Ordine degli Psicologi della Lombardia ha stretto di recente una convenzione per tutti gli iscritti.
File e link correlati Locandina
Disclaimer Nella sezione “EVENTI” del sito, OPL offre ai propri iscritti e ai cittadini un servizio di informazione su eventi, corsi e iniziative d’interesse nella divulgazione e formazione della psicologia, non necessariamente promosse e/o patrocinate da OPL , bensì su iniziativa di soggetti terzi.
Pertanto si declina ogni responsabilità circa eventuali errori, disservizi e/o inadempimenti con riferimento agli eventi, corsi e iniziative non espressamente organizzati e/o patrocinati da OPL.
X
Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono un piccoli file di testo che vengono memorizzati sul dispositivo del visitatore quando questo naviga sui siti web tramite l'utilizzo del proprio browser preferito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro. L'adozione e il successivo utilizzo dei cookie sono stati oggetto di una attenta analisi tenendo conto delle disposizioni vigenti e delle indicazioni e disposizioni fornite dal Garante Privacy negli anni, consultabili al seguente collegamento https://www.garanteprivacy.it/temi/cookie . Di seguito potete trovare il link dell'informativa estesa.
Rifiuta
Personalizza
Accetta