pixel facebook
Portale in caricamento
Accedi con credenziali OPL
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
PAROLE PIU' RICERCATE
CERCA
Viaggi e miraggi: strade del mondo e della mente
Data evento: 17/05/2021
Orari: 21:00 - 23:00
Luogo evento: Online su piattaforma GoToWebinar

immagine articolo Viaggi e miraggi: strade del mondo e della mente Nell’ultimo anno la pandemia ha modificato radicalmente le nostre abitudini di vita; interi spazi della nostra esperienza sono stati se non del tutto annullati, comunque radicalmente ridimensionati. Tra questi c’è sicuramente il viaggio. Ci è stato chiesto di fermarci. Tuttalpiù di “spostarci”, ma per motivi di comprovata necessità.

Il viaggio è un fenomeno non solo esperienziale o economico, ma anche psicologico. Il viaggio, infatti, è un’esperienza profonda (anche trasformativa) che ricorda l’idea della ciclicità della vita e del suo dinamismo. Viaggiare significa allargare i confini, incontrare l’altro, il diverso, esplorare, confrontarsi con i limiti, stimolare la curiosità che alimenta la vita. A volte scappare da qualcosa sentito come intollerabile. Spesso vivere quella sensazione di libertà, di cui ci siamo sentiti così privati ultimamente.

Inoltre, non ci sono solo le esplorazioni fatte con il corpo; anche la mente non può fare a meno dei luoghi fantastici e dell’immaginazione.

In attesa di ripartire, la serata sul viaggio vuole essere un momento di riflessione su quanto accaduto, ma anche sulla possibilità di riaprirci al viaggio. Che impatto ha avuto o ha ancora la pandemia per la possibilità di viaggiare nel mondo? E con la mente? Abbiamo la dotazione necessaria in cambusa per resistere ancora un po’? Siamo barchette scosse dal mondo in tempesta? In che modo potrebbe cambiare il nostro approccio al viaggio tra distanziamento fisico, mascherine, trasporti disinfettati, quarantene da rispettare?

PER ISCRIZIONE CLICCA QUI

Ne parlano:
Simonetta Agnello Hornby ex avvocato e scrittrice
Gabriele Romagnoli, giornalista e scrittore
Luigi Zoja, psicoanalista e saggista
Moderano l’incontro:
Irene Sarno, membro del Comitato Scientifico della Casa della Psicologia
Davide Baventore, vice presidente OPL
Condividi questo evento su   
File e link correlati Locandina
Disclaimer Nella sezione “EVENTI” del sito, OPL offre ai propri iscritti e ai cittadini un servizio di informazione su eventi, corsi e iniziative d’interesse nella divulgazione e formazione della psicologia, non necessariamente promosse e/o patrocinate da OPL , bensì su iniziativa di soggetti terzi.
Pertanto si declina ogni responsabilità circa eventuali errori, disservizi e/o inadempimenti con riferimento agli eventi, corsi e iniziative non espressamente organizzati e/o patrocinati da OPL.