icona loading
ACCESSO ISCRITTI OPL
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire qui il vostro numero di iscrizione all'ordine e la vostra data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
RICERCA LIBERA
CERCA
Progetto Percival: verso quali modelli di intervento nelle acuzie psichiatriche in adolescenza?
Data evento: 17/05/2019
Orari: 08:30 - 18:00
Luogo evento: Auditorium Giorgio Gaber, Grattacielo Pirelli - Piazza Duca D’Aosta 3, Milano

Evento organizzato dall'Ospedale Maggiore Policlinico, in collaborazione con Regione Lombardia.
Con il patrocinio di SINPIA.

Il Progetto PERCIVAL (PERcorsi di Cura Innovativi per una VALutazione e gestione appropriata dei bisogni di ricovero in neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza e dei relativi esiti nel territorio di ATS Milano) nasce con l’obiettivo di offrire risposte appropriate, tempestive e intensive ai bisogni di cura di adolescenti e preadolescenti con acuzie psichiatrica nel territorio di ATS Milano Città Metropolitana, a fronte del progressivo aumento degli accessi in PS/DEA e delle difficolt a garantire adeguati percorsi di ricovero e di cura. Prevede l’attivazione di interventi mirati e intensivi da parte di un team multidisciplinare (Intensive Outreach Team, IOT) che opera in contesti multipli, ambulatoriali, domiciliari e, ove necessario, di ricovero, con l’obiettivo di prevenire la crisi, diminuire il rischio di cronicizzazione e di istituzionalizzazione e migliorare la prognosi a lungo termine. I percorsi possono essere attivati anche in fase di pre-acuzie in situazioni di particolare complessità, in stretto raccordo con i servizi territoriali invianti. La sessione del mattino è dedicata alla descrizione del metodo, dei percorsi di cura e degli utenti, mentre il pomeriggio è dedicato al monitoraggio e agli esiti del primo triennio, al confronto con i principali interlocutori della rete e con chi ha dovuto modificar la propria organizzazione ospedaliera per “fare posto” a nuovi bisogni, nonché alle possibili ricadute clinico-organizzative sui reparti di NPIA. Per concludere, un approfondimento su trasferibilità e applicabilità dell’adattamento italiano del modello IOT e possibili sviluppi verso una rete integrata di servizi per la gestione dell’acuzie psichiatrica in adolescenza. Ciascuna delle due sessioni, mattina e pomeriggio, sarà gestita da tre discussant, un neuropsichiatra infantile, uno psichiatra e un pediatra, in modo da poter approfondire il confronto a partire dai diversi punti di vista che quotidianamente incontrano i ragazzi con acuzie comportamentali. Il progetto, attuato dalla U.O. di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza della Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, è finanziatodalla DG Welfare di Regione Lombardia.

La partecipazione al convegno è gratuita, ma per ragioni organizzative è necessario iscrivesi accdendo al portale https://tom.policlinico.mi.it/ previa registrazione.
Condividi questo evento su   
File e link correlati Brochure
Disclaimer Nella sezione “EVENTI” del sito, OPL offre ai propri iscritti e ai cittadini un servizio di informazione su eventi, corsi e iniziative d’interesse nella divulgazione e formazione della psicologia, non necessariamente promosse e/o patrocinate da OPL , bensì su iniziativa di soggetti terzi.
Pertanto si declina ogni responsabilità circa eventuali errori, disservizi e/o inadempimenti con riferimento agli eventi, corsi e iniziative non espressamente organizzati e/o patrocinati da OPL.