Skip to Content
Accedi con credenziali OPL
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordine Recupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
Incontri mensili: "Frontiere della Psicoanalisi : UTOPIA/DISTOPIE”
Data evento: 12/05/2020
Orari: 21:00 – 23:00
Luogo evento: Casa della Cultura - via Borgogna, 3 Milano

Organizzato da: Centro Milanese di Psicoanalisi Cesare Musatti


Presentazione: Un aspetto del nostro tempo consiste nella morte dell’utopia.
Una volta, nonostante le disgrazie, o forse in virtù di quelle, si poteva immaginare un futuro finalmente di pace (mai più guerra!), di giustizia, di prosperità. Le religioni e le ideologie vivevano di questa prospettiva. “Utopia”, letteralmente “nessun luogo” è lo spazio vuoto della speranza come motore della storia. Oggi, al contrario, prevale un cinismo diffuso. Sembra che nessuno creda più nelle “fole” idealistiche basate sulla solidarietà, l’accoglienza, la creatività. La stessa scienza non può nascondere una aumentata differenza tra mondo dei ricchi e mondo, in espansione, dei poveri e dei disperati. L’universo medesimo ci viene descritto in una espansione incontrollata e catastrofica. L’immaginario del futuro sembra produrre solo distopie. In questo contesto occorre ritrovare il senso dell’utopia, uno spazio libero, un porto aperto, da riempire di creatività e di vita. La psicoanalisi ha un grande contributo da offrire in tal senso. Da scienza decostruttiva, che smonta le costruzioni ideali mostrandone la radice inconscia, può diventare scienza utopica, che apre spazi di creatività occlusi dal nazionalismo dell’Io».

Giuseppe Pellizzari


11 Febbraio 2020 | ore 21.00
LE «GRANDI DOMANDE» SONO ANCORA TRA NOI?
CARLO SINI Filosofo, membro dell’Accademia dei Lincei
STEFANO BOLOGNINI Psicoanalista, past president della SPI e dell’IPA
Chair: SISTO VECCHIO Membro ordinario della SPI
 
10 Marzo 2020 | ore 21.00
LA DIFFICILE LIBERTÀ DI 'HOMO SAPIENS
ANDREA PARRAVICINI Filosofo della scienza ed evoluzionista, ricercatore Università Statale di Milano
DOMENICO CHIANESE Psicoanalista, membro ordinario con funzioni di training della SPI
Chair: CRISTINA SAOTTINI Segretario scientifico del CMP, membro ordinario della SPI
 
21 Aprile 2020 | ore 21.00
DOVE È FINITO IL FUTURO?
FERRUCCIO CAPELLI Direttore della Casa della cultura, saggista, il suo ultimo libro: Il futuro addosso
ANNA FERRUTA Psicoanalista, membro ordinario con funzioni di training della SPI
Chair: RONNY JAFFÈ Presidente del CMP, membro ordinario con funzioni di training della SPI
 
12 Maggio 2020 | ore 21.00
IL TERZO SETTORE COME PRATICA DELL’UTOPIA
DANIELA AIROLDI BIANCHI Responsabile progetti del Teatro Officina
GIOVANNA CANTARELLA Psicoanalista, membro ordinario SPI
Chair: SISTO VECCHIO Membro ordinario della SPI
 
Destinatari:  tutti coloro che sono interessati ad un dibattito sull’utopia condotto in aree di confine tra psicoanalisi e saperi limitrofi.


Modalità di iscrizione: non sono previste iscrizioni, ingresso libero fino a esaurimento posti.
Per ulteriori informazioni Segreteria del CMP  tel. 02 55012281 - segreteria@cmp-spiweb.it

Tutte le informazioni  sono reperibili anche sul sito del CMP al link https://www.cmp-spiweb.it/frontiere-della-psicoanalisi-2020-utopia-distopie/
File e link correlati Locandina
Disclaimer Nella sezione “EVENTI” del sito, OPL offre ai propri iscritti e ai cittadini un servizio di informazione su eventi, corsi e iniziative d’interesse nella divulgazione e formazione della psicologia, non necessariamente promosse e/o patrocinate da OPL , bensì su iniziativa di soggetti terzi.
Pertanto si declina ogni responsabilità circa eventuali errori, disservizi e/o inadempimenti con riferimento agli eventi, corsi e iniziative non espressamente organizzati e/o patrocinati da OPL.
X
Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono un piccoli file di testo che vengono memorizzati sul dispositivo del visitatore quando questo naviga sui siti web tramite l'utilizzo del proprio browser preferito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro. L'adozione e il successivo utilizzo dei cookie sono stati oggetto di una attenta analisi tenendo conto delle disposizioni vigenti e delle indicazioni e disposizioni fornite dal Garante Privacy negli anni, consultabili al seguente collegamento https://www.garanteprivacy.it/temi/cookie . Di seguito potete trovare il link dell'informativa estesa.
Rifiuta
Personalizza
Accetta