Skip to Content
Accedi con credenziali OPL
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordine Recupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X

Eventi Patrocinati OPL

Torna all'elenco File e link correlati
L’audizione protetta – Primum non nocere
Data evento: 10/06/2022
Orari: dalle ore 10.00 alle ore 17.00 del 10/06/22 e 17/06/22
Luogo evento: Studio IFP Milano, via V. Foppa, 57, 20146 Milano (MI)

immagine articolo L’audizione protetta – Primum non nocere Ente organizzatore: Centro Studi per la Cultura Psicologica

Perché?
Il diritto all’ascolto dei minorenni è sancito dall’articolo 12 della Convenzione sui diritti dell’infanzia.
Il tema dell’ascolto del minore costituisce oggetto di numerosi strumenti sovranazionali, a partire dalla Convenzione dei diritti del fanciullo di New York del 20 novembre 1989, ratificata e resa esecutiva in Italia con legge 27 maggio 1991 n. 176 (art.12) e fino alla Convenzione di Strasburgo del 25 gennaio 1996, ratificata in Italia con legge del 20 marzo 2003 n. 77 (art.6). L’audizione del minore deve ormai considerarsi – anche all’interno dei giudizi di separazione e divorzio e di quelli correlati alla rottura di convivenze more uxorio – come dato indefettibile, pena la nullità del procedimento nel quale l’audizione non sia stata disposta senza la valutazione della capacità di discernimento del figlio e dell’eventuale pregiudizio che dall’audizione potrebbe scaturire.
Non meno significative sono apparse le questioni che ruotano attorno all’audizione del minore nei processi penali ove, anche per effetto di una serie di modifiche al codice di rito introdotte con le due leggi del 2006 e del 2009, ai minori dei diciotto anni è stata garantita una particolare tutela sia attraverso la statuizione di una “automatica ammissibilità” dell’incidente probatorio, per favorire una anticipazione dei tempi di assunzione della testimonianza del minore con riferimento a talune specifiche tipologie di delitti (quelli a sfondo sessuale, oltre al reato di maltrattamenti in famiglia), che attraverso la previsione di disposizioni speciali in ordine alla scelta del luogo e alle modalità di assunzione dell’esame del minore, finalizzate ad assicurare una più accentuata tutela delle esigenze personali del dichiarante.
Quali strumenti in più mi darà il corso?
Fornire la cassetta degli attrezzi dell’audizione protetta
Assegnare un inquadramento normativo volto a delimitare diritti e doveri dell’ausiliario, al fine di rendere efficiente l’intervento
Somministrare indicazioni tecniche e bibliografiche sulle modalità di gestione e conduzione
Procurare uno spazio di esercitazione pratica supervisionata

Per iscriversi: https://www.centroscp.com/formazione_archivio/modulo-iscrizione-formazione-audizione-protetta-minore-ecm/

Recapito email per informazioni: segreteria@centroscp.com

Relatori:
Francesca Locati: Psicologa, Psicoterapeuta dell’età evolutiva e dottore di ricerca in Psicologia dinamica. Assegnista di ricerca presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca e professore a contratto presso l’Università degli Studi di Pavia. Lavora come psicologa e psicoterapeuta presso lo Studio Associato Infanzia, Famiglie e Persone di Milano. Psicologa forense e Ausiliario del Giudice presso il Tribunale Ordinario e il Tribunale per i Minorenni di Milano.
File e link correlati Locandina
Disclaimer Nella sezione “EVENTI” del sito, OPL offre ai propri iscritti e ai cittadini un servizio di informazione su eventi, corsi e iniziative d’interesse nella divulgazione e formazione della psicologia, non necessariamente promosse e/o patrocinate da OPL , bensì su iniziativa di soggetti terzi.
Pertanto si declina ogni responsabilità circa eventuali errori, disservizi e/o inadempimenti con riferimento agli eventi, corsi e iniziative non espressamente organizzati e/o patrocinati da OPL.
X
Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. I cookie sono un piccoli file di testo che vengono memorizzati sul dispositivo del visitatore quando questo naviga sui siti web tramite l'utilizzo del proprio browser preferito. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro. L'adozione e il successivo utilizzo dei cookie sono stati oggetto di una attenta analisi tenendo conto delle disposizioni vigenti e delle indicazioni e disposizioni fornite dal Garante Privacy negli anni, consultabili al seguente collegamento https://www.garanteprivacy.it/temi/cookie . Di seguito potete trovare il link dell'informativa estesa.
Rifiuta
Personalizza
Accetta