icona loading
Accedi con credenziali OPL
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
PAROLE PIU' RICERCATE
RICERCA LIBERA
CERCA
ADHD e comorbidità: modelli, diagnosi e intervento. Parte 1 - Aspetti generali
Data evento: dal 06/11/2020 al 07/11/2020
Orari: 09:00-13:00; 14:00-16:00
Luogo evento: evento online: webinar

Organizzato da: Giunti Psychometrics

TIPOLOGIA EVENTO: webinar

SEDE: evento online – sede organizzazione Via Frà Paolo Sarpi 7/a Firenze

TERMINE ISCRIZIONI: 05/11/2020

DESTINATARI: psicologi, psicoterapeuti, psichiatri

Il Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività (ADHD) è una condizione complessa che si esprime con un fenotipo clinico che va ben oltre la classica triade sintomatologica dell’inattenzione, iperattività, impulsività: include infatti anche fattori energetici, motivazionali e affettivi. Ecco perché alla visione statistico-quantitativa del disturbo (necessaria per la formulazione della diagnosi) è fondamentale aggiungere un modello interpretativo del funzionamento psicologico del soggetto con ADHD che permette di comprenderne e descriverne in modo accurato sia il profilo cognitivo che le caratteristiche comportamentali ed emozionali.
Tale modello non può essere univoco essendo il disturbo caratterizzato da un’elevata variabilità interindividuale che investe non solo il fenotipo clinico, ma anche i suoi correlati endofenotipici e fisiopatologici. Alcuni di questi correlati di più recente descrizione (come la disregolazione emotiva o le atipie funzionali del default mode network-DMN), devono essere attentamente presi in considerazione per giungere ad una più profonda conoscenza del disturbo tanto in ambito clinico che di ricerca.
Anche le variabili ambientali, con riferimento soprattutto alle caratteristiche del contesto familiare e scolastico, devono essere prese in considerazione come fattori relazionali appresi in grado di influenzare i sintomi del disturbo dal momento che tanto le relazioni familiari che quelle extra-familiari influenzano la regolazione emotiva e comportamentale del bambino con ADHD.
Inoltre, lo stretto rapporto tra gli aspetti cognitivi e motivazionali, che definisce la complessità e l’eterogeneità dello stesso disturbo, diviene il meccanismo attraverso il quale sarà possibile saper stimolare l’autocontrollo e la riflessione metacognitiva.
Il webinar permetterà di acquisire competenze che consentono di intercettare precocemente e di strutturare percorsi di trattamento altamente individualizzati con l’obiettivo di ridurre al minimo l’impatto dei sintomi sull'outcome dell’individuo.
 
Obiettivi
  • Individuare percorsi di trattamento altamente individualizzati e basati sulla conoscenza delle caratteristiche fenotipiche, endofenotipiche e neuropsicologiche dell’ADHD.
  • Ridurre al minimo l’impatto dei sintomi sull'outcome dell’individuo.
  • Strutturare l’intervento con il bambino ADHD in una chiave di interpretazione teorica che vede al centro la distinzione tra le funzioni esecutive “calde” e “fredde”.
  • Comprendere il rapporto tra gli aspetti cognitivi e motivazionali per essere in grado di saper stimolare l’autocontrollo e la riflessione metacognitiva.
  • Saper individuare sia le caratteristiche del setting che i contenuti degli incontri e le caratteristiche del trainer in modo da poter costruire uno spazio terapeutico funzionale alle esigenze del paziente.
  • Incrementare le abilità sociali allo scopo di favorire l’autoregolazione sia come meccanismo top-down che bottom-up.
 
 
MODALITÀ ISCRIZIONE: Online sul sito di Giunti Psychometrics

LINK PER L’ISCRIZIONE ALL’EVENTO:
https://www.giuntios.it/corsi-e-eventi/corso/adhd-e-comorbidita-modelli-diagnosi-e-intervento-parte-1-aspetti-generali
Condividi questo evento su   
File e link correlati Locandina
Disclaimer Nella sezione “EVENTI” del sito, OPL offre ai propri iscritti e ai cittadini un servizio di informazione su eventi, corsi e iniziative d’interesse nella divulgazione e formazione della psicologia, non necessariamente promosse e/o patrocinate da OPL , bensì su iniziativa di soggetti terzi.
Pertanto si declina ogni responsabilità circa eventuali errori, disservizi e/o inadempimenti con riferimento agli eventi, corsi e iniziative non espressamente organizzati e/o patrocinati da OPL.