icona loading
Accedi con credenziali OPL
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
PAROLE PIU' RICERCATE
RICERCA LIBERA
CERCA
Trasferimento verso altro Ordine Regionale/Provinciale
Come trasferirsi dall'Ordine della Lombardia ad altro Ordine regionale o provinciale.

AVVISO: si prega di leggere con attenzione i passaggi indicati di seguito e di consultare il manuale di istruzioni riportato in calce alla pagina. Si ricorda che, se non viene effettuato l’accesso alla piattaforma con SPID, è necessario firmare di proprio pugno l’istanza di cancellazione.

Per presentare la domanda di trasferimento dall’Albo, è necessario compilare il modulo online pubblicato al link: servizionline.opl.it
Si prega di leggere con attenzione i passaggi indicati di seguito e il manuale di istruzioni allegato.

Istruzioni alla compilazione del modulo online
  1. accedere al sito servizionline.opl.it con SPID oppure, se non in possesso dell'Identità Digitale, con le credenziali di accesso generate in occasione del pagamento della quota annuale. In caso contrario procedere con la registrazione;
  2. prima di procedere alla compilazione del modulo, tenere a disposizione la copia del documento di riconoscimento;
  3. cliccare su Istanze Online e cercare il modulo “Domanda di trasferimento”;
  4. compilare il modulo online aggiornando tutti i campi e allegando il documento di riconoscimento;
  5. confermare e procedere con l’invio del modulo se tutti i campi sono stati inseriti correttamente. Altrimenti salvare la bozza e procedere in un secondo momento;
  6. dopo aver confermato, si aprirà una nuova schermata da cui scaricare il modulo. E ‘necessario firmarlo digitalmente o di proprio pugno, scansionare tutte le pagine del modulo ricaricarlo sulla piattaforma tramite il bottone "carica file".

Attenzione: è necessario scansionare e ricaricare la domanda completa di tutte le sue pagine. Si chiede di non caricare solo il secondo foglio in cui riportata la firma.

Inoltre, non effettuare i pagamenti se il modulo non è stato ancora firmato.
  1. seguire le istruzioni per effettuare i pagamenti richiesti (marca da bollo da 16 EUR e diritti di segreteria 26 EUR ).

Attenzione: In mancanza di detti pagamenti il modulo non viene inviato a alla Segreteria dell'Ordine.

E’ possibile effettuare i pagamenti attraverso tre soluzioni:
1) carta di credito/debito
2) conto corrente: al momento disponibile solo
per chi in possesso di un conto corrente con Intesa SanPaolo e con l'Istituto di pagamento ICONTO. Per procedere al pagamento con ICONTO selezionare l'opzione "paga senza registrarti" e seguire le successive istruzioni.
3) altri metodi di pagamento: disponibile solo per chi in possesso di Bancomat PAY attivo con Intesa SanPaolo.

Requisiti ai fini del rilascio del nulla osta al trasferimento.
Prerogativa fondamentale per ottenere il trasferimento è avere una residenza o un domicilio professionale presso la Regione o la Provincia dell'Ordine di destinazione.
Non possono essere esaminate domande di trasferimento quando ci sono procedimenti disciplinari in corso a carico dell'iscritto.
La pratica è avviata previa verifica di regolarità del versamento quote annuali.
N.B. La quota di iscrizione annuale deve essere versata all'Ordine presso cui risulta l'iscrizione alla data del 1 gennaio.

Iter del procedimento
L’Ufficio di Segreteria effettua l’attività istruttoria e di verifica della documentazione presentata.
L'iscritto riceve tre comunicazioni da parte dell'Ordine della Lombardia:
  • Conferma di compilazione del modulo online di richiesta trasferimento;
  • Comunicazione di nulla osta al trasferimento;
  • Comunicazione di cancellazione per avvenuta iscrizione presso il nuovo Ordine.

La quota di iscrizione annuale deve essere versata all'Ordine presso cui risulta l'iscrizione alla data del 1 gennaio.

Termini del procedimento
.
Considerati i vari passaggi implicati nella procedura di trasferimento e la necessaria sinergia con l'Ordine di destinazione, non è previsto un termine preciso di evasione della pratica. Durante il periodo di passaggio, il professionista non subisce modifiche relative al suo status di psicologo in quanto la cancellazione dall'Albo di provenienza avviene solo a seguito di avvenuta iscrizione al nuovo Ordine.

Ufficio e contatti per informazioni
Per ulteriori informazioni contattare la Segreteria dell’OPL clicca qui.

File e link correlati Manuale di istruzioni