Skip to Content
Accedi con credenziali OPL
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordine Recupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
COME FARE PER Torna all'elenco

Prestazione occasionale

Cosa fare in caso di consultazioni sporadiche.

Senza avere la partita IVA l'unica possibilità per certificare compensi incassati in qualità di psicologo é quella di fare delle ricevute per prestazioni occasionali che se sono rilasciate a clienti privati non avranno ritenuta d'acconto, se sono rilasciate a soggetti con partita IVA o enti (società, ospedali, studio, altri professionisti o strutture) avranno ritenuta d'acconto al 20%.

L'ammontare annuo massimo che il contribuente può ricevere sotto forma di prestazione occasionale è pari a 5000 EUR (lordi): si sottolinea come questo sia un riferimento introdotto da una normativa di carattere "previdenziale" (dall'INPS) poiché se la prestazione è di importo inferiore o uguale a detta cifra, allora l'INPS riconoscerà la natura occasionale della prestazione e non chiederà contributi sulla prestazione stessa.

Quella che va valutata ai fini fiscali invece è la natura della prestazione, che sia una tantum, occasionale, se diventa periodica (anche solo con un paziente che però vedo ogni settimana) oppure se si inizia ad avere più pazienti, non si può parlare di prestazione occasionale, ma sorge già l'obbligo di aprire la partita IVA, in quanto la prestazione diventa "periodica e continuativa".

Anche la Legge Biagi (ripresa dalla riforma Fornero) sembra individuare una sorta di "incompatibilità" per le professioni protette (che richiedono iscrizione ad Albi) di essere svolte in forma di prestazione occasionali.

Sul fronte ENPAP, al contrario dell'INPS, la questione è diversa poiché detto Ente sancisce che anche sulle prestazioni occasionali svolte in qualità di psicologo siano dovuti i contributi all'ENPAP (al contrario dell'INPS), senza menzione a un limite di valore o di numero di prestazioni (quindi anche inferiori a 5000 EUR). In sostanza l'ENPAP si basa sulla natura della prestazione in qualità di psicologo e non sull'ammontare o il numero.
Informazioni e quesiti fiscali
Bilancio Partecipato 2021-2022
Altre pagine
Trasmissione dei dati al Sistema Tessera Sanitaria: nuove regole 2021 DL Sostegni: contributo a fondo perduto Detrazione spese per la scuola di specializzazione in psicoterapia Promemoria generale sul Sistema Tessera Sanitaria (STS) AGGIORNAMENTO del 15/04/2020: Indennità di 600 euro anche per i Professionisti iscritti agli Albi con Casse private Legge di bilancio 2020 - novità di rilievo Regime Forfettario - novità 2020 Fatturazione elettronica Assolvimento dell'imposta di bollo sulle fatture elettroniche Dispensa e documenti sugli aspetti fiscali della professione di psicologo Requisiti necessari per uno spazio/appartamento adibito a studio Facsimile ritenuta d'acconto e altri documenti fiscali Trattamento IVA delle prestazioni di supervisione - Parere Prestazioni esenti o imponibili iva Indirizzo da inserire in fattura Intestazione fattura Marca da bollo Prestazione occasionale Detraibilità tassa iscrizione Detrazioni spese auto
Temi
Accesso area riservata Timbro e tesserino Informazioni utili all'obbligo vaccinale D.L. n.44 del 01/04/2021 La PEC - Posta Elettronica Certificata Informazioni e quesiti fiscali Informazioni e quesiti legali Iscriversi, trasferirsi, cancellarsi e annotazione dell'attività psicoterapeutica Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) Pagare il rinnovo annuale Preventivo, informativa e consenso alla privacy e alla prestazione professionale - GDPR Specializzazione e qualifiche Psymap Pubblicizzazione Eventi, Corsi e Master sul sito dell'OPL Richiesta patrocinio e uso delle sedi Psicologo online Tirocini Post-lauream: procedura di accreditamento sedi di tirocinio e tutor Aggiornamento dell'indirizzo PEO - Posta Elettronica Ordinaria ECM Aggiornamento dei dati nell'albo Accesso agli atti amministrativi C.T.U. Pubblicità