Skip to Content
Accedi con credenziali OPL
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordine Recupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X

Tavoli di lavoro

Torna ai Tavoli di lavoro
Tavolo di lavoro - Comunità terapeutiche residenziali per la tutela della salute mentale
logoTavolo di lavoro - Comunità terapeutiche residenziali per la tutela della salute mentale convenzione Le Comunità Terapeutiche per minori di età ed adolescenti ed adulti sono strutture sanitarie per il trattamento volontario globale - psicoterapeutico, farmacologico, relazionale e sociale che accolgono pazienti preferibilmente giovani e agli esordi psicopatologici non trattabili a domicilio e che non necessitano di trattamenti in regime di ricovero ospedaliero.

Nella Regione Lombardia, come nelle altre regioni, si è assistito nel tempo a normative che hanno finito di fatto per assimilare le Comunità Terapeutiche, per caratteristiche e personale, a strutture simil-ospedaliere, cliniche, RSA ecc in parte cambiandone la natura e rinunciando a perseguire la finalità clinico/trasformativa che ne è all’origine.

Basti pensare al fatto che in tali strutture non è richiesta la presenza di uno psicoterapeuta, figura certamente necessaria se all’interno della mission delle comunità è invece prevista la psicoterapia (individuale, di gruppo, familiare).

Obiettivo del tavolo di lavoro è sensibilizzare la Regione in relazione ad alcune scelte di politica sanitaria, valorizzando e meglio definendo ruoli, funzioni, competenze della figura professionale dello Psicologo nel contesto operativo delle strutture residenziali in psichiatria 

Partecipanti

Davide Baventore, vicepresidente dell’OPL
Luca Mingarelli, psicologo e psicoterapeuta Presidente fondazione Rosa dei venti onlus
Valentina Stirone, psicologa e psicoterapeuta, consulente del servizio di etnopsichiatria del dipartimento di salute mentale dell’Ospedale Niguarda, membro del Comitato Scientifico dell’Associazione Mito&Realtà
Marta Vigorelli, Psicologa e psicoterapeuta, membro ordinario con funzioni di training della Società Italiana di Psicoterapia Psicoanalitica (SIPP) e della European Federation of Public Service, socio della Society of Psychotherapy Research – IT, fondatore e past-president di Mito&Realtà, associazione per le comunità terapeutiche e residenziali socia di INDTC International Network of Democratic Therapeutic Communities.
Riccardo Bettiga, Garante per l'infanzia e per l'adolescenza della Regione Lombardia