X PER GARANTIRTI UNA MIGLIORE ESPERIENZA DI NAVIGAZIONE QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIES
Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per offrirti il miglior servizio possibile. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli, accedi alla nostra Cookie Policy ACCETTO
SARAH REVOLTELLA
per la psicologia dei diritti umani dell'OPL
1971, Ginevra, vive a Padova.

Sarah Revoltella è artista, scrittrice e regista che da anni lavora su tematiche urgenti dell’umanità come guerre, ambiente, migrazione, gender, con mostre e interventi in spazi pubblici e privati quali il Museo Nivola, il Macro, l’Archivio Centrale dello Stato di Roma, il Museo Archeologico di Venezia, e pubblicando romanzi come “Antimonio” per le edizioni di Stampa Alternativa. Il suo percorso artistico è disseminato di opere volte a mettere in evidenza i maggiori conflitti mondiali a cui dà, per quanto ci riguarda, le forme scritte, visive e plastiche più diverse come, ad esempio, il grande arazzo Stelle e Conflitti, 2019, in cui tramite la sovrapposizione della mappa della NASA al planisfero della Terra, ci mostra la coincidenza tra una grande percentuale di buchi neri e i paesi in guerra nel nostro pianeta.