pixel facebook
Portale in caricamento
Accedi con credenziali OPL
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire il numero di iscrizione all'ordine e la data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
PAROLE PIU' RICERCATE
CERCA
Torna all'elenco master

Università Cattolica del Sacro Cuore
Università
Intervenire nell’Alta Conflittualità Famigliare: La Coordinazione Genitoriale
Differenti dispositivi processuali in materia di separazione e divorzio hanno di recente introdotto nel contesto italiano, e di fatto convalidato, lo strumento della “coordinazione genitoriale” come dispositivo di risoluzione alternativa alla “disputa”, da attuare in favore dei figli, all’interno di quei contesti giudiziali caratterizzati dalla cosiddetta “alta conflittualità” di coppia. Tale intervento, sviluppatosi negli Stati Uniti a fine anni novanta, e condotto da professionisti specificatamente formati ad esso, si applica in quelle situazioni in cui l’elevata e perdurante conflittualità dei genitori impedisce che i provvedimenti inerenti il collocamento e la gestione dell’affidamento dei figli, così come definiti dall'Autorità Giudiziaria, vengano concretamente implementati.
A fronte di tale realtà, il presente corso di perfezionamento si inserisce all’interno del panorama formativo con l’obiettivo di sostenere sia lo sviluppo e l’acquisizione di competenze inerenti il dispositivo coordinazione genitoriale, sia l’implementazione di conoscenze trasversali all’area psicologica, sociale e giuridica.
Docente principale del corso sarà Matthew Sullivan, Immediate Past President dell'Association of Family and Conciliation Courts International Organization, l’associazione internazionale che si occupa di formulare le linee guida rispetto a tale figura professionale. Sarà anche presente la dott.ssa Rosa Muscio, giudice della IX sezione del Tribunale Ordinario di Milano.
Venerdì 12 marzo 2021: dalle 14.00 alle 18.30
Sabato 13 marzo 2021: dalle 9.30 alle 18.30
Venerdì 9 aprile 2021: dalle 9.30 alle 18.30
Sabato 10 aprile 2021: dalle 9.30 alle 13.30
Venerdì 21 maggio 2021: dalle 9.30 alle 18.30
Sabato 22 maggio 2021: dalle 9.30 alle 18.30
Venerdì 18 giugno 2021: dalle 9.30 alle 18.30
Sabato 19 giugno 2021: dalle 9.30 alle 13.30
Venerdì 2 luglio: dalle 9.30 alle 18.30
Psicologi, Psicoterapeuti, Mediatori Familiari, Assistenti sociali
  • Inquadrare la coordinazione genitoriale all'interno della cornice giuridica, differenziandola da altri interventi adottati nel contesto del conflitto separativo (Consulenza Tecnica d'Ufficio, Mediazione familiare, ecc.);
  • Fornire i fondamenti teorico-pratici, la programmazione delle tempistiche, la struttura degli incontri e l'individuazione degli argomenti e dei temi educativi, propri di un intervento di coordinazione genitoriale;
  • Implementare competenze tecniche-teoriche di gestione della conflittualità di coppia all'interno del contesto separativo altamente conflittuale, approfondendo i sottesi aspetti psicopatologici, diagnostici e di eventuale violenza fisica e/o psicologica nella relazione;
  • Offrire strumenti di lettura e di intervento nella tutela dei figli rispetto alle dinamiche di "allineamento asimmetrico" o, al contrario, di "resistenza" dei figli medesimi, nel contesto dell'alta conflittualità familiare (per esempio, nei confronti di uno dei due genitori o anche di entrambi);
  • Attivare competenze di case management e di coordinamento con la rete dei Servizi, competenze ritenute necessarie per il mantenimento e/o l'attivazione delle risorse interne ed esterne alla realtà conflittuale familiare.
980 Euro comprensive di IVA
dott.ssa Monica Accordini: psicologa psicoterapeuta, docente a contratto presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore
dott.ssa Ondina Greco: psicologa psicoterapeuta, formata alla coordinazione genitoriale
dott.ssa Maria Teresa Maiocchi: psicologa psicanalista, docente a contratto Teoria e Tecniche del colloquio relazionale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore
dott. Davide Margola: psicologo, psicoterapeuta, prof. Associato di Psicologia clinica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore
dott.ssa Costanza Marzotto: mediatrice famigliare e conduttrice di gruppi di parola per figli di genitori separati
dott.ssa Marina Mombelli: psicologa, psicoterapeuta, consulente tecnico d’ufficio, formata al metodo della coordinazione genitoriale
dott.ssa Rosa Muscio: giudice della IX sezione del Tribunale di Milano
dott.ssa Sara Pelucchi: psicologa e psicoterapeuta, formata alla coordinazione genitoriale
dott.ssa Sabrina Ritorto: assistente sociale, mediatrice familiare, formata alla coordinazione genitoriale
dott. Matthew Sullivan: psicologo, psicoterapeuta e coordinatore genitoriale
Descrizione
Differenti dispositivi processuali in materia di separazione e divorzio hanno di recente introdotto nel contesto italiano, e di fatto convalidato, lo strumento della “coordinazione genitoriale” come dispositivo di risoluzione alternativa alla “disputa”, da attuare in favore dei figli, all’interno di quei contesti giudiziali caratterizzati dalla cosiddetta “alta conflittualità” di coppia. Tale intervento, sviluppatosi negli Stati Uniti a fine anni novanta, e condotto da professionisti specificatamente formati ad esso, si applica in quelle situazioni in cui l’elevata e perdurante conflittualità dei genitori impedisce che i provvedimenti inerenti il collocamento e la gestione dell’affidamento dei figli, così come definiti dall'Autorità Giudiziaria, vengano concretamente implementati.
A fronte di tale realtà, il presente corso di perfezionamento si inserisce all’interno del panorama formativo con l’obiettivo di sostenere sia lo sviluppo e l’acquisizione di competenze inerenti il dispositivo coordinazione genitoriale, sia l’implementazione di conoscenze trasversali all’area psicologica, sociale e giuridica.
Docente principale del corso sarà Matthew Sullivan, Immediate Past President dell'Association of Family and Conciliation Courts International Organization, l’associazione internazionale che si occupa di formulare le linee guida rispetto a tale figura professionale. Sarà anche presente la dott.ssa Rosa Muscio, giudice della IX sezione del Tribunale Ordinario di Milano.
Destinatari
Psicologi, Psicoterapeuti, Mediatori Familiari, Assistenti sociali
Contenuti didattici
  • Inquadrare la coordinazione genitoriale all'interno della cornice giuridica, differenziandola da altri interventi adottati nel contesto del conflitto separativo (Consulenza Tecnica d'Ufficio, Mediazione familiare, ecc.);
  • Fornire i fondamenti teorico-pratici, la programmazione delle tempistiche, la struttura degli incontri e l'individuazione degli argomenti e dei temi educativi, propri di un intervento di coordinazione genitoriale;
  • Implementare competenze tecniche-teoriche di gestione della conflittualità di coppia all'interno del contesto separativo altamente conflittuale, approfondendo i sottesi aspetti psicopatologici, diagnostici e di eventuale violenza fisica e/o psicologica nella relazione;
  • Offrire strumenti di lettura e di intervento nella tutela dei figli rispetto alle dinamiche di "allineamento asimmetrico" o, al contrario, di "resistenza" dei figli medesimi, nel contesto dell'alta conflittualità familiare (per esempio, nei confronti di uno dei due genitori o anche di entrambi);
  • Attivare competenze di case management e di coordinamento con la rete dei Servizi, competenze ritenute necessarie per il mantenimento e/o l'attivazione delle risorse interne ed esterne alla realtà conflittuale familiare.
Docenti
dott.ssa Monica Accordini: psicologa psicoterapeuta, docente a contratto presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore
dott.ssa Ondina Greco: psicologa psicoterapeuta, formata alla coordinazione genitoriale
dott.ssa Maria Teresa Maiocchi: psicologa psicanalista, docente a contratto Teoria e Tecniche del colloquio relazionale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore
dott. Davide Margola: psicologo, psicoterapeuta, prof. Associato di Psicologia clinica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore
dott.ssa Costanza Marzotto: mediatrice famigliare e conduttrice di gruppi di parola per figli di genitori separati
dott.ssa Marina Mombelli: psicologa, psicoterapeuta, consulente tecnico d’ufficio, formata al metodo della coordinazione genitoriale
dott.ssa Rosa Muscio: giudice della IX sezione del Tribunale di Milano
dott.ssa Sara Pelucchi: psicologa e psicoterapeuta, formata alla coordinazione genitoriale
dott.ssa Sabrina Ritorto: assistente sociale, mediatrice familiare, formata alla coordinazione genitoriale
dott. Matthew Sullivan: psicologo, psicoterapeuta e coordinatore genitoriale
Sede
Modalità blended Via Nirone, 15 - Milano
Date e orari
Venerdì 12 marzo 2021: dalle 14.00 alle 18.30
Sabato 13 marzo 2021: dalle 9.30 alle 18.30
Venerdì 9 aprile 2021: dalle 9.30 alle 18.30
Sabato 10 aprile 2021: dalle 9.30 alle 13.30
Venerdì 21 maggio 2021: dalle 9.30 alle 18.30
Sabato 22 maggio 2021: dalle 9.30 alle 18.30
Venerdì 18 giugno 2021: dalle 9.30 alle 18.30
Sabato 19 giugno 2021: dalle 9.30 alle 13.30
Venerdì 2 luglio: dalle 9.30 alle 18.30
Costi e agevolazioni
980 Euro comprensive di IVA
Area principalePsicologia giuridica e criminologia, Sessualità, coppia e genitorialità
SedeModalità blended Via Nirone, 15 - Milano
Durata4 mesi
Costo IVA inclusa€ 980
Data inizio corso12/03/2021
Ore complessive56
Crediti ECMSi