icona loading
ACCESSO ISCRITTI OPL
Numero Iscrizione Ordine
Password
INVIA Non ricordo il mio numero di iscrizione all’ordineRecupera password
Inserire qui il vostro numero di iscrizione all'ordine e la vostra data di nascita per reimpostare la password
Non ricordo il mio numero di iscrizione all'ordine Torna al login
INVIA
Inserire qui il vostro cognome per recuperare il numero di iscrizione all'ordine
Torna al login
INVIA
bottone apertura menu mobile
NoMessaggio
X
NoMessaggio
X
PAROLE PIU' RICERCATE
RICERCA LIBERA
CERCA
Il nuovo regime agevolato: le novità 2016 per i professionisti
Per il 2016 il Governo ha previsto alcune novità per chi si accinge ad aprire una partita IVA.

Quali le principali novità? Chi si avvia alla libera professione può godere per i primi 5 anni di una tassazione al 5% qualora il reddito lordo non superi i 30.000 EUR e qualora il fatturato si mantenesse dentro questo importo, potrà poi passare a una tassazione forfettaria del 15% per un tempo illimitato.

L’aliquota di reddito non verrà calcolata, come in passato, attraverso la differenza ricavi-costi, ma secondo un abbattimento del 22%. Vale a dire che a prescindere dalle spese, si considererà netto il 78% degli incassi.

Chi rientra in questo regime fiscale, non sarà soggetto a IVA e ritenuta d’acconto.

Tutti i dettagli “tecnici” sono contenuti nella nota predisposta dal consulente fiscale dell’Ordine.

Chi volesse approfondire l’argomento, può partecipare all’incontro gratuito che si terrà il 1 febbraio presso la sede dell'Ordine in corso Buenos Aires 75 a Milano.